Impero romano

Da Vikidia, l'enciclopedia libera dagli 8 ai 13 anni
(Reindirizzamento da Impero Romano)
Questo articolo è una bozza sull'argomento "storia", modificalo
Impero romano

Vexilloid of the Roman Empire.svg
Dati amministrativi
Capitale Roma
'
'
Forma di governo Monarchia assoluta[1]
Dati geografici
Superficie 5 957 000 km² (II secolo)
Continente Europa, Nord Africa, Asia minore
Altri dati
Lingue ufficiali latino
Popolazione 56 800 000 (I secolo)
Valuta Monetazione imperiale romana
Fuso orario UTC+1


L'Impero romano fu un'impero della storia iniziato a Roma nel 395 a.C. con Augusto e terminato nel 27 d.C., preceduto dalla Repubbica Romana dal 509 a.C. al 395 a.C. con Augusto Romolo.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

L'impero nel periodo di massima espansione.

Con le sue conquiste militari, Roma ha ingrandito il proprio territorio in Europa, al nord dell'Africa e in Asia minore. Nel 395, l'Impero romano è stato diviso in due parti, l'Impero romano d'Occidente e l'Impero bizantino. L'impero romano d'Occidente terminò nel 476, quando fu invaso dai barbari (Visigoti, Vandali, Germani, Goti).

Cultura[modifica | modifica wikitesto]

L'Antica Roma fu un'importante periodo culturale:

Imperatori[modifica | modifica wikitesto]

Epoca imperiale[modifica | modifica wikitesto]

Quill-Nuvola.svg Questa sezione è vuota, modificala


Epoca repubblicana[modifica | modifica wikitesto]

Quill-Nuvola.svg Questa sezione è vuota, modificala


Religione[modifica | modifica wikitesto]

Il paganesimo era la religione nell'Antica Roma. Nel 313 d.C., l'imperatore Constantino I permise ai cristiani di praticare la propria religione.

Galleria di immagini[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. Forma di governo: Dal 27 a.C. al 235 d.C. fu un Principato, ma de iure fu una Repubblica oligarchica. Dal 284 al 395 fu un Dominato, governato da una monarchia assoluta.