Impero romano

Da Vikidia, l'enciclopedia libera dagli 8 ai 13 anni
(Reindirizzamento da Impero Romano)
Questo articolo è una bozza sull'argomento "storia", modificalo
Impero romano

Vexilloid of the Roman Empire.svg
Dati amministrativi
Capitale Roma
'
'
Forma di governo Monarchia assoluta[1]
Dati geografici
Superficie 4,400,000 km² (117-140 d.C.)
Continente Europa, Nord Africa, Asia minore
Altri dati
Lingue ufficiali latino
Popolazione 56 800 000 (I secolo)
Valuta Monetazione imperiale romana
Fuso orario UTC+1


L'Impero romano fu un'impero della storia iniziato a Roma nel 395 a.C. con Augusto e terminato nel 27 d.C., preceduto dalla Repubbica Romana dal 509 a.C. al 395 a.C. con Augusto Romolo. Esteso su tre continenti, fu l’impero più stabile dal punto di vista politico ed economico della storia antica, governando sotto Traiano parte di 53 degli odierni stati. Pur non essendo tra gli imperi più vasti del mondo antico, conobbe un periodo di egemonia commerciale nel II secolo.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

L'impero nel periodo di massima espansione.

Con le sue conquiste militari, Roma ha ingrandito il proprio territorio in Europa, al nord dell'Africa e in Asia minore. Nel 395, l'Impero romano è stato diviso in due parti, l'Impero romano d'Occidente e l'Impero bizantino. L'impero romano d'Occidente terminò nel 476, quando fu invaso dai barbari (Visigoti, Vandali, Germani, Goti).

Cultura[modifica | modifica wikitesto]

L'Antica Roma fu un'importante periodo culturale:

Imperatori[modifica | modifica wikitesto]

Epoca imperiale[modifica | modifica wikitesto]

Quill-Nuvola.svg Questa sezione è vuota, modificala


Epoca repubblicana[modifica | modifica wikitesto]

Quill-Nuvola.svg Questa sezione è vuota, modificala


Religione[modifica | modifica wikitesto]

Il paganesimo era la religione nell'Antica Roma. Nel 313 d.C., l'imperatore Constantino I permise ai cristiani di praticare la propria religione.

Galleria di immagini[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. Forma di governo: Dal 27 a.C. al 235 d.C. fu un Principato, ma de iure fu una Repubblica oligarchica. Dal 284 al 395 fu un Dominato, governato da una monarchia assoluta.