Impero bizantino

Da Vikidia, l'enciclopedia libera dagli 8 ai 13 anni
Impero bizantino

Palaeologoi eagle XV c.png
Dati amministrativi
Capitale Costantinopoli[1]
'
'
Forma di governo Monarchia
Dati geografici
Superficie 7.000.000 km²[2]
Continente Europa, Asia, Africa
Altri dati
Lingue ufficiali Greco bizantino e latino
Popolazione 30 000 000[3]
Valuta solidus hyperpyron
Fuso orario UTC+0, UTC+1, UTC+2


L'Impero bizantino fu un impero euro-asiatico che durò dal 395 al 1453.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Quill-Nuvola.svg Questa sezione è vuota, modificala


Geografia[modifica | modifica wikitesto]

L'Impero nel 476 d.C.

L'Impero si estendeva dai confini orientali dell'Europa e dell'Asia, alle periferie di Italia, Balcani, Grecia, Spagna del sud (Andalusia), Marocco del nord, Maghreb, controllando gran parte della Turchia e del Medio Oriente. Avendo Costantinopoli come capitale aveva un vasto controllo sulle coste del mar Mediterraneo.

Ordinamento dello stato[modifica | modifica wikitesto]

L'Impero fu una monarchia assoluta a carattere cristiano, dominata dall'imperatore.

Basileus[modifica | modifica wikitesto]

Quill-Nuvola.svg Questa sezione è vuota, modificala


Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. Le altre capitali erano Siracusa in Sicilia e Nicea l'odierna İznik
  2. Superficie: Dato riferito al XV secolo, periodo di massima espansione.
  3. Popolazione: Dato riferito al VI secolo, periodo di massima abitazione.