Mozambico

Da Vikidia, l'enciclopedia libera dagli 8 ai 13 anni
Mozambico

Emblem of Mozambique.svg
Dati amministrativi
Capitale Maputo
'
'
Forma di governo Repubblica
Dati geografici
Superficie 801.590 km2
Continente Africa
Altri dati
Lingue ufficiali Portoghese[1]
Popolazione 25 200 000 (2012)
Valuta Metical mozambicana
Fuso orario UTC +4


Il Mozambico (in lingua portoghese República de Moçambique) è uno stato africano orientale.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

La popolazione attuale in Mozambico discende da popoli di lingua bantu che migrarono dalla zona tra il Camerun e la Nigeria e si stanziarono tra il 200 e il 300 a.C., colonizzando gran parte dell’Africa sub-sahariana.


Geografia[modifica | modifica wikitesto]

Collocazione geografica

Confina ad est con l'Oceano Indiano; ad ovest Malawi, Zimbabwe, Zambia; a nord Tanzania; a sud Sudafrica e Swaziland.

Popolazione[modifica | modifica wikitesto]

Etnie[modifica | modifica wikitesto]

A sud del fiume Zambesi si trovano:

-Gli Shona, agricoltori
-Gli Tsonga, pastori e agricoltori
-I Chope, agricoltori e pescatori
-Gli Shangane, guerrieri di origini zulu

A nord del fiume Zambesi si trovano:

-Gli Swahili e i Mwani, si sono convertiti all'islam perché c'erano in atichità con i mercanti arabi
-I Makua, anche loro convertiti all'islam
-I Lomwe, presenti nella provincia di Zambezia
-I Makonde, famosi ed abili intagliatori di maschere
-Gli Yao, erano guerrieri del Niassa ma tutt'ora si dedicano all'agricoltura
-I Sena, abitanti vicino allo Zambesi
-I Nyanja o Chewa, stanziati attorno al lago Niassa

Lingue[modifica | modifica wikitesto]

La lingua ufficiale è il portoghese, ma vengono parlate anche molte lingue locali

Religioni[modifica | modifica wikitesto]

Le religioni presenti sono le seguenti:

-I musulmani rappresentano il 20% ed è più sunnita che sciita, ci sono 4 milioni di praticanti
-I cristiani rappresentano il 30% della popolazione
-Gli animisti rappresentano il 50% ed è infatti la religione più diffusa
-Le religioni meno diffuse invece sono indù, testimoni di geova e protestanti

Ordinamento dello stato[modifica | modifica wikitesto]

Il Mozambico è una repubblica. Il Paese mozambicano ha due partiti politici che nelle competizioni ed anche nella storia di guerre sia per motivi politici sia per ragioni economiche: il Fronte Liberazione Mozambicana e Resistenza Nazionale Mozambicana [2].

Suddivisione amministrativa dello stato[modifica | modifica wikitesto]

Il Mozambico è suddiviso in 10 province ed in 128 distretti. La capitale Maputo è amministrativamente divisa in quartieri che nella vecchia cultura coloniale dei portoghesi è chiamata freguesias.

Province mozambicane[modifica | modifica wikitesto]

Mappa Provincia Capoluogo
Mozambique - Maputo, City.svg Maputo [3]
Mozambique - Zambezia.svg Zambezia Quelimane
Mozambique - Tete.svg Tete Tete
Mozambique - Sofala.svg Sofala Beira
Mozambique - Niassa.svg Niassa Lichinga
Mozambique - Nampula.svg Nampula Nampula
Mozambique - Maputo, Province.svg Maputo Matola
Mozambique - Manica.svg Manica Chimoio
Mozambique - Inhambane.svg Inhambane Inhambane
Mozambique - Gaza.svg Gaza Xai-Xai
Mozambique - Cabo Delgado.svg Cabo Delgado Pemba

Bandiera[modifica | modifica wikitesto]

La bandiera mozambicana

E composta da tre strisce orizzontali: verde, nero e giallo separate da due fini strisce bianche. A sinistra invece è formata da un triangolo equilatero rosso dove ha luogo una stella a cinque punte gialla, sulla quale ci sono un libro aperto, una zappa e un AK-47 incrociati.

Economia[modifica | modifica wikitesto]

L'economia si basa principalmente sull'agricoltura, infatti questo settore genera circa un quarto del PIL del paese. Le principali produzioni agricole sono: riso, cotone anacardi, noccioline, canna da zucchero, tabacco e noci di cocco. Le industrie sono poco sviluppate ma sono presenti fonderie ed acciaierie, raffinerie, industrie tessili, industrie di birra e di ceramica e prodotti chimici. Sono presenti invece molte risorse estrattive tra cui titanio, gas naturali, risorse idroelettriche, tantalio, grafite, carbone, sale, bauxite, diamanti, petrolio e amianto.

Ambiente[modifica | modifica wikitesto]

COSV - Mozambico 2010 - Distretti di Gilè e Pebane - Riserva di Gilé 5

Siccome questo stato è situato nell'emisfero meridionale durante la stagione delle piogge, tra novembre e febbraio, c'è un caldo umido, invece tra marzo e ottobre, il clima è caldo ma secco.

Flora[modifica | modifica wikitesto]

La vegetazione è tropicale ed è formata da fitte foreste di mangrovie che sono presenti sulle coste settentrionali, bagnate dall'acqua. Invece nella zona più centrale e meridionale c'è la savana e tra le piante arboree presenti ci sono il baobab, il mogano, e l'ebano.

Arte e Musica[modifica | modifica wikitesto]

Mozambico, maconde, scultura, xx sec.

In mozambico son famose le sculture del popolo makonde e murales. Questo popolo ama anche la musica e il tipo di musica che suonano è la famosissima marrabenta. Tra gli strumenti tipici, ricordiamo i lupembe (a fiato) e la marimba (sorta di xilofono). I suoni hanno un'influenza bantu, unita a delle melodie arabe.

Sport[modifica | modifica wikitesto]

In Mozambico si praticano diversi sport comuni come il calcio, il calcio a 5, l'hockey, la pallavolo e la pallacanestro

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. Le altre lingue sono tsonga, XiShona, urdu, gujarati, swahili
  2. Atlante Geopolitico
  3. Oltre ad essere capoluogo è la capitale del Mozambico ed ha le stesse forme di una provincia mozambicana.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]