Camerun

Da Vikidia, l'enciclopedia libera dagli 8 ai 13 anni
Camerun

Coat of arms of Cameroon.svg
Dati amministrativi
Capitale Yaoundè
'
'
Forma di governo Repubblica
Dati geografici
Superficie 475.440 km2
Continente Africa
Altri dati
Lingue ufficiali Inglese e Francese[1]
Popolazione 19 600 000 (2012)
Valuta Franco CFA
Fuso orario UTC +1


Il Camerun (nome ufficiale Repubblica del Camerun; in francese République du Cameroun ed in inglese Republic of Cameroon) è uno stato dell'Africa occidentale.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Nel 1884 era una colonia dell'Impero tedesco. Fino al 1922 venne divisa in due colonie, quella britannica e l'altra francese, che poi nel 1961 divenne uno Stato federale con due Stati che distinguevano. Poi nel 1975 venne unificata in un solo Stato del Camerun odierno.

Geografia[modifica | modifica wikitesto]

Camerunit.png

Confina a nord-ovest dalla Nigeria, a nord-est dal Ciad, a est dalla Repubblica Centrafricana, a sud-est dalla Repubblica del Congo, e a sud dalla Guinea Equatoriale e dal Gabon.

Popolazione[modifica | modifica wikitesto]

Gli abitanti sono chiamati: camerunense (maschile e femminile singlare), camerunense (femminile plurale), camerunensi (maschile plurale).

Etnie[modifica | modifica wikitesto]

Quill-Nuvola.svg Questa sezione è vuota, modificala


Lingue[modifica | modifica wikitesto]

Le lingue parlate sono il francese, l'inglese, tedesco, ed altre lingue delle tribù.

Religioni[modifica | modifica wikitesto]

La religione più praticata dai camerunensi è quella cristiana. Le altre sono l'Islam e le religioni animiste delle tribù.

Ordinamento dello stato[modifica | modifica wikitesto]

IIl Camerun è una repubblica presidenziale.

Suddivisione amministrativa dello stato[modifica | modifica wikitesto]

Mappa Regioni Capoluogo
Cameroon - Southwest.svg Regione del Sudovest Buéa
Cameroon - South.svg Regione del Sud Ebolowa
Cameroon - West.svg Regione dell'Ovest Bafoussam
Cameroon - Northwest.svg Regione del Nordovest Bamenda
Cameroon - North.svg Regione del Nord Garoua
Cameroon - Littoral.svg Regione del Litorale Douala
Cameroon - Far North.svg Regione dell'Estremo Nord Maroua
Cameroon - East.svg Regione dell'Est Bertoua
Cameroon - Centre.svg Regione Centrale Yaoundé
Cameroon - Adamawa.svg Regione di Adamaoua Ngaoundéré

Bandiera[modifica | modifica wikitesto]

La bandiera camerunense

La bandiera camerunense è tricolore con le misure uguali ed in verticali. Nella parte del pennone, cioè a destra, il colore è verde simbolo della natura geografica; al centro è rosso come il sangue dei solati durante le guerre ed al centro c'è la stella dorata a cinue punte; nella parte del vento, cioè a sinistra, il colore è oro simbolo delle ricchezze e delle risorse del paese africano.

Bandiere storiche[modifica | modifica wikitesto]

Stemma[modifica | modifica wikitesto]

Lo stemma del Camerun è uno scudo che ha dei colori della bandiera nazionale. Al centro c'è il disegno dello Stato camerunense e in sovraposizione la bilancia simbolo della giustizia. Mentre dietro lo scudo ci sono due fasci incrociati che simboleggiano le due antiche repubbliche, quella inglese e francese. Di sotto c'è il cartiglio in oro con due scritte in nero in due lingue: inglese e francse: Repubblica del Camerun. Di sopra ci sono tre parole, che è il motto dello stato africano, in due lingue, francese ed inglese: Pace, Lavoro, Patria.

Stemmi storici[modifica | modifica wikitesto]

Economia[modifica | modifica wikitesto]

Quill-Nuvola.svg Questa sezione è vuota, modificala


Ambiente[modifica | modifica wikitesto]

Quill-Nuvola.svg Questa sezione è vuota, modificala


Arte[modifica | modifica wikitesto]

Quill-Nuvola.svg Questa sezione è vuota, modificala


Sport[modifica | modifica wikitesto]

La nazionale di calcio ha partecipato per la prima volta nel campionato mondiale di calcio del 1982. È vincitore di cinque edizioni della Coppa d'Africa (1984, 1988, 2000, 2002, 2017).

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. Sono parlate anche circa 200 lingue e dialetti delle diverse tribù e dei popoli indigeni

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]