Mondiali di calcio 1982

Da Vikidia, l'enciclopedia libera dagli 8 ai 13 anni

1leftarrow blue.svg Voce principale: Campionato mondiale di calcio.


Mondiali di calcio 1982

Texto-España-82.jpg

Competizione
Edizione
Luogo
Date
Organizzatore
Vincitore
Miglior giocatore
Capocannoniere
Campionato mondiale
12ª
Spagna
13 giugno - 11 luglio 1982
FIFA
Flag of Italy.svg Italia
-
Paolo Rossi (6)


I Mondiali di calcio del 1982 sono stati la 12ª edizione del campionato mondiale di calcio che si svolse in Spagna dal 13 giugno all'11 luglio del 1982. Il trofeo è stato vinto dall'Italia, che si è aggiudicata il trofeo per la terza volta nella sua storia.

Squadre partecipanti[modifica | modifica wikitesto]

Le squadre partecipanti al torneo sono state 24, divise poi in sei gironi da quattro squadre. La Spagna è stata ammessa di diritto come paese organizzatore, mentre la Nazionale argentina è stata ammessa di diritto come campione del mondo in carica. Le altre 23 squadre si sono qualificate tramite dei gironi di qualificazione.

Città ospitanti[modifica | modifica wikitesto]

Le 14 città spagnole che hanno ospitato il campionato mondiale sono: Madrid, Barcellona, Siviglia, Bilbao, Valladolid, Malaga, Valencia, Saragoza, Elche, Oviedo, Gijón, Alicante, La Coruña, Vigo.

Gironi eliminatori[modifica | modifica wikitesto]

Il pallone ufficiale di Spagna 1982: Adidas Tango España
La nazionale cilena ai mondiali del 1982
  • Le prime due classificate di ogni girone accedono alla seconda fase a gironi.

Girone 1[modifica | modifica wikitesto]

Squadra Punti
Flag of Poland.svg Polonia 4
Flag of Italy.svg Italia 3
Flag of Cameroon.svg Camerun 3
Flag of Peru.svg Perù 2
Squadra 1 Squadra 2 Risultato
Polonia Italia 0-0
Perù Camerun 0-0
Italia Perù 1-1
Polonia Camerun 0-0
Perù Polonia 1-5
Camerun Italia 1-1

Girone 2[modifica | modifica wikitesto]

Squadra Punti
Flag of Germany.svg Germania Ovest 4
Flag of Austria.svg Austria 4
Flag of Algeria.svg Algeria 4
Flag of Chile.svg Cile 0
Squadra 1 Squadra 2 Risultato
Germania O. Algeria 1-2
Austria Cile 1-0
Germania O. Cile 4-1
Austria Algeria 2-0
Algeria Cile 3-2
Germania O. Austria 1-0

Girone 3[modifica | modifica wikitesto]

Squadra Punti
Flag of Belgium.svg Belgio 5
Flag of Argentina.svg Argentina 4
Flag of Hungary.svg Ungheria 3
Flag of El Salvador.svg El Salvador 0
Squadra 1 Squadra 2 Risultato
Ungheria El Salvador 10-1
Argentina Belgio 0-1
Ungheria Argentina 1-4
Belgio El Salvador 1-0
Argentina El Salvador 2-0
Belgio Ungheria 1-1

Girone 4[modifica | modifica wikitesto]

Squadra Punti
Flag of England.svg Inghilterra 6
Flag of France.svg Francia 3
Flag of the Czech Republic.svg Cecoslovacchia 2
Flag of Kuwait.svg Kuwait 1
Squadra 1 Squadra 2 Risultato
Inghilterra Francia 3-1
Cecoslovacchia Kuwait 1-1
Inghilterra Cecoslovacchia 2-0
Francia Kuwait 4-1
Cecoslovacchia Francia 1-1
Inghilterra Kuwait 1-0

Girone 5[modifica | modifica wikitesto]

Squadra Punti
Ulster Banner.svg Irlanda del Nord 4
Flag of Spain.svg Spagna 3
Flag of Yugoslavia (1946-1992).svg Jugoslavia 3
Flag of Honduras.svg Honduras 2
Squadra 1 Squadra 2 Risultato
Spagna Honduras 1-1
Jugoslavia Irlanda del Nord 0-0
Spagna Jugoslavia 2-1
Honduras Irlanda del Nord 1-1
Jugoslavia Honduras 1-0
Spagna Irlanda del Nord 0-1

Girone 6[modifica | modifica wikitesto]

Squadra Punti
Flag of Brazil.svg Brasile 6
Flag of the Soviet Union.svg URSS 3
Flag of Scotland.svg Scozia 3
Flag of New Zealand.svg Nuova Zelanda 0
Squadra 1 Squadra 2 Risultato
Brasile URSS 2-1
Scozia Nuova Zelanda 5-2
Brasile Scozia 4-1
URSS Nuova Zelanda 3-0
Scozia URSS 2-2
Brasile Nuova Zelanda 4-0

Seconda fase a gironi[modifica | modifica wikitesto]

Una fase di gioco di Brasile-Argentina
Dino Zoff, Franco Causio ed Enzo Bearzot giocano a carte con il Presidente della Repubblica Sandro Pertini sull'aereo di ritorno in Italia
  • La prima classificata di ogni girone accede alle semifinali.

Girone A[modifica | modifica wikitesto]

Squadra Punti
Flag of Poland.svg Polonia 3
Flag of the Soviet Union.svg Unione Sovietica 3
Flag of Belgium.svg Belgio 0
Squadra 1 Squadra 2 Risultato
Polonia Belgio 3-0
Unione Sovietica Belgio 1-0
Polonia Unione Sovietica 0-0

Girone B[modifica | modifica wikitesto]

Squadra Punti
Flag of Germany.svg Germania Ovest 3
Flag of England.svg Inghilterra 2
Flag of Spain.svg Spagna 1
Squadra 1 Squadra 2 Risultato
Germania Ovest Inghilterra 0-0
Spagna Germania Ovest 1-2
Inghilterra Spagna 0-0

Girone C[modifica | modifica wikitesto]

Squadra Punti
Flag of Italy.svg Italia 4
Flag of Brazil.svg Brasile 2
Flag of Argentina.svg Argentina 0
Squadra 1 Squadra 2 Risultato
Italia Argentina 2-1
Argentina Brasile 1-3
Italia Brasile 3-2

Girone D[modifica | modifica wikitesto]

Squadra Punti
Flag of France.svg Francia 4
Flag of Austria.svg Austria 1
Ulster Banner.svg Irlanda del Nord 1
Squadra 1 Squadra 2 Risultato
Francia Austria 1-0
Austria Irlanda del Nord 2-2
Irlanda del Nord Francia 1-4

Fase finale[modifica | modifica wikitesto]

Semifinali[modifica | modifica wikitesto]

Una formazione dell'Italia campione del mondo. In piedi, da sinistra: Zoff, Antognoni, Scirea, Graziani, Collovati, Gentile. Accosciati, da sinistra: Rossi, Conti, Cabrini, Oriali, Tardelli.
Squadra 1 Squadra 2 Risultato
Flag of Germany.svg Germania
Ovest
Flag of France.svg Francia 3-3
(5-4 d.r.)
Flag of Italy.svg Italia Flag of Poland.svg Polonia 2-0

Finale 3º posto[modifica | modifica wikitesto]

Squadra 1 Squadra 2 Risultato
Flag of Poland.svg Polonia Flag of France.svg Francia 3-2

Finale[modifica | modifica wikitesto]

Luogo Squadra 1 Squadra 2 Data Risultato
Madrid
(Stadio Santiago Bernabeu)
Flag of Italy.svg Italia Flag of Germany.svg Germania O. 11 luglio 1982 3-1

Classifica finale[modifica | modifica wikitesto]

Classifica delle Nazionali

Classifica marcatori[modifica | modifica wikitesto]

Il capocannoniere del mondiale Paolo Rossi con la coppa del mondo.

6 reti

5 reti

4 reti

3 reti

Squadra campione[modifica | modifica wikitesto]

Italia
3° Titolo di Campione
Star-icon.pngStar-icon.pngStar-icon.png

Note[modifica | modifica wikitesto]