Regione germanica

Da Vikidia, l'enciclopedia libera dagli 8 ai 13 anni

La regione germanica si trova nell'Europa centrale. È formata da 5 Stati: Germania, Paesi Bassi, Svizzera, Austria e Liechtenstein.

Territorio[modifica | modifica wikitesto]

Il territorio è a sud montuoso, al centro collinare ed a nord pianeggiante.

Rilievi[modifica | modifica wikitesto]

I rilievi principali sono le Alpi svizzere, austriache e bavaresi.

Pianure[modifica | modifica wikitesto]

La pianura più estesa è il Bassopiano Germanico.

Fiumi[modifica | modifica wikitesto]

I fiumi principali sono il Reno e il Danubio.

Laghi[modifica | modifica wikitesto]

I laghi più grandi sono il Lago di Costanza e il Lago di Ginevra.

Clima[modifica | modifica wikitesto]

Il clima è alpino sui rilievi, continentale sulle colline, oceanico sulla costa e in pianura.

Lingua e Religione[modifica | modifica wikitesto]

Le lingue ufficiali sono: tedesco in Germania, Liechtenstein e Austria e olandese nei Paesi Bassi. Le quattro lingue nazionali della Svizzera sono: italiano, francese, tedesco e romancio (lingua alpina derivata dal latino). Nella regione germanica la religione più diffusa è quella cristiana.

Economia[modifica | modifica wikitesto]

Settore primario[modifica | modifica wikitesto]

L'agricoltura è molto redditizia. I prodotti principali sono: cereali, patate, barbabietole da zucchero. L'allevamento è sviluppato, soprattutto quello dei bovini.

Settore secondario[modifica | modifica wikitesto]

Le industrie in Germania e Austria sono siderurgiche (sono le industrie con il processo di trasformazione del minerale ferroso che inizia subito dopo la sua estrazione nella miniera) e metallurgiche (sono le industrie che riguardano essenzialmente lo studio dei metalli, del loro comportamento e dei procedimenti tecnici relativi al loro ottenimento). Altri settori sono quello meccanico, tecnologico, chimico e farmaceutico. Le produzioni più famose in Svizzera sono di cioccolato e di orologi e in Germania di birra.

Settore terziario[modifica | modifica wikitesto]

Il settore terziario è molto importante per l'economia. Il commercio e i trasporti sono tra i più sviluppati.

Capitali e monumenti[modifica | modifica wikitesto]

Germania[modifica | modifica wikitesto]

Berlino (capitale della Germania) è uno dei più importanti centri politici, culturali, scientifici, fieristici e mediatici d'Europa e, dopo Londra, il secondo comune più popoloso dell'Unione europea, con 3.531.201 abitanti. Sotto sono elencati quattro dei tanti edifici più visitati della Germania:

Austria[modifica | modifica wikitesto]

Vienna (capitale dell'Austria) è nota per avere ospitato molti tra i maggiori compositori del XVIII e del XIX secolo: Antonio Vivaldi, Niccolò Paganini, Christoph Willibald Gluck, Wolfgang Amadeus Mozart, Franz Joseph Haydn, Antonio Salieri, Ludwig van Beethoven, Gioacchino Rossini, Franz Schubert, gli Strauss, Johannes Brahms, Franz Liszt, Gustav Mahler, Arnold Schönberg e altri ancora. Vienna è anche un centro industriale con, principalmente, industrie elettroniche, tessili, agroalimentari, siderurgiche, chimiche, meccaniche di precisione. Sotto sono elencati alcuni dei monumenti presenti a Vienna:

Svizzera[modifica | modifica wikitesto]

Berna (capitale della Svizzera) svolge tali funzioni col nome di città federale. L'articolo 58 della legge sull'organizzazione del governo e dell'amministrazione stabilisce comunque che Berna è la sede amministrativa del Consiglio federale, dei Dipartimenti e della Cancelleria dello Stato. La città di Berna è anche la capitale del Canton Berna, il secondo per popolazione tra i 26 Cantoni svizzeri (I cantoni della Svizzera sono gli stati federali che compongono lo Stato federale svizzero). Sotto sono elencati alcuni degli edifici più visitati della Svizzera:

Paesi Bassi[modifica | modifica wikitesto]

Amsterdam (capitale dei Paesi Bassi), con i suoi 4.630.000 turisti all'anno, è una delle mete europee più gettonate al mondo. La città vanta circa 8.500 edifici classificati come monumenti protetti. Sotto ce ne sono elencati alcuni:

Liechtenstein[modifica | modifica wikitesto]

Vaduz (capitale di Liechtenstein) è ubicata lungo il fiume Reno, ha 5.391 abitanti. Sebbene sia la città del principato più conosciuta a livello internazionale, essa non è la più popolosa, primato nel quale è superata dalla vicina Schaan che è popolata da alcune centinaia di abitanti in più. Sotto sono elencati alcuni monumenti:

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Capo Horn, autore:Gabriella Porino, Lattes Editrice, 2011, ISBN 978-88-8042-543-4

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]