Alpi

Da Vikidia, l'enciclopedia libera dagli 8 ai 13 anni
Le Alpi viste dal satellite

Le Alpi sono la catena montuosa più importante d'Europa. Sono situate a cavallo dei confini di Italia, Francia, Svizzera, Liechtenstein, Germania, Austria, Slovenia e Ungheria.

Geografia[modifica | modifica wikitesto]

Le Alpi iniziano ad ovest del colle di Cadibona, e terminano ad oriente nei pressi della città di Vienna, coprendo una distanza di circa 1.300 km a forma di arco, dall'Italia settentrionale all'Ungheria occidentale. La cima più alta è il Monte Bianco, con i suoi 4.810 metri.

Suddivisione[modifica | modifica wikitesto]

Le 26 sezioni in cui sono suddivise le Alpi
  • Alpi Occidentali: Alpi Marittime, Alpi Liguri, Alpi Cozie, Alpi Graie, Alpi di Provenza, Prealpi di Provenza, Alpi del Delfinato, Prealpi del Delfinato, Prealpi di Savoia.
  • Alpi Centrali: Alpi Pennine, Alpi Lepontine, Alpi Retiche, Alpi Bernesi, Alpi Glaronesi, Prealpi Svizzere, Alpi Bavaresi, Alpi e Prealpi Bergamasche, Prealpi lombarde.
  • Alpi Orientali: Alpi Noriche, Dolomiti, Alpi Carniche, Alpi Giulie, Caravanche, Alpi Salisburghesi, Alpi austriache, Prealpi di Stiria, Prealpi Venete, Carso.

Idrologia[modifica | modifica wikitesto]

Dalle Alpi nascono importanti fiumi europei come il Po e molti suoi affluenti, il Reno, il Rodano, l'Adige, il Brenta, solo per citarne alcuni. Numerosi sono anche i laghi alle loro pendici che si nutrono delle acque provenienti dalle Alpi come il lago di Costanza, il lago di Lugano, il lago di Como, il lago Maggiore, il lago d'Iseo, il lago di Garda.