Mare Adriatico

Da Vikidia, l'enciclopedia libera dagli 8 ai 13 anni
Carta dell'Europa, con il mare Adriatico evidenziato in blu.

Il mare Adriatico è un mare interno che fa parte del bacino del mar Mediterraneo, situato tra la penisola italiana e la penisola balcanica, in Europa. Bagna le coste di Italia, Croazia, Slovenia, Bosnia ed Erzegovina, Montenegro e Albania. Ha una superficie di 132.000 km². È un mare poco profondo, non supera i 300 metri nella parte settentrionale (inferiore alla profondità del lago di Garda) e raggiunge i 1.222 metri più a sud.

Porti principali[modifica | modifica wikitesto]

I porti principali in Italia sono: Trieste, Venezia, Ravenna, Ancona, Bari, Brindisi; in Slovenia: Capodistria; in Croazia: Pola, Fiume, Zara, Sebenico, Spalato e Ragusa; in Bosnia ed Erzegovina: Porto Tolero; in Montenegro: Antivari; in Albania: Durazzo e Valona.

Fiumi Italiani che sfociano nell'Adriatico[modifica | modifica wikitesto]

I fiumi principali che sfociano nel Mar Adriatico sono: Il Tagliamento, il Po, l'Adige, l'Isonzo, il Brenta, il Piave e il Reno.