Religione islamica

Da Vikidia, l'enciclopedia libera dagli 8 ai 13 anni
(Reindirizzamento da Islam)

La religione islamica (Islam) è una religione monoteista, cioè che crede in un solo Dio, chiamato Allah. È una religione abramitica, imparentata con cristianesimo e ebraismo.

Pilastri dell'islam[modifica | modifica wikitesto]

I pilastri dell' Islam sono 5:

  1. Fare elemosina;
  2. Emigrare alla mecca almeno 1 volta nella vita;
  3. Pregare 5 volte al giorno;
  4. Fare il Ramadam;
  5. Testimoniare la propria fede recitando: "Allah è l'unico dio onnipotente e Maometto il suo profeta."

Luoghi di preghiera[modifica | modifica wikitesto]

I musulmani pregano ovunque tranne il venerdì che bisogna recarsi alla moschea. È usanza pregare su dei tappeti chiamati Biat.

Parti della moschea[modifica | modifica wikitesto]

La moschea ha:

  1. Minareto
  2. Mihrab
  3. Minbar
  4. Porta
  5. Cortile
  6. Fontana delle abluzioni

Muezzin[modifica | modifica wikitesto]

Il Muezzin è colui che chiama i fedeli alla preghiera.

Shari'a[modifica | modifica wikitesto]

La shari'a (in generale) è la legge musulmana detta da Dio.

Letteralmente Shari'a significa strada battuta.

Galleria[modifica | modifica wikitesto]

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Silvio Paolucci, Giuseppina Signorini, Luciano Marisaldi, L'ora di Storia, Terza edizione, 2014, volume 1.