Apparato cardiocircolatorio

Da Vikidia, l'enciclopedia libera dagli 8 ai 13 anni

L’apparato cardio-circolatorio ha due funzioni:

  • Porta l'ossigeno e le sostanze nutritive a tutte le cellule;
  • Prende l'anidride carbonica e le sostanze di scarto eliminate dalle cellule e le porta agli organi per smaltirle.

Il cuore[modifica | modifica wikitesto]

Il cuore è uno degli organi più importanti del nostro organismo. È un muscolo involontario e si trova al centro del torace. Si contrae e spinge il sangue in ogni parte del corpo. I battiti sono le contrazioni del cuore, puoi sentirli se metti una mano sul petto o se premi leggermente le dita sul polso. Il cuore è diviso in quatto cavità:

  • In alto l'atrio destro e l'atrio sinistro;
  • In basso il ventricolo destro e il ventricolo sinistro.

Ogni atrio comunica con il ventricolo sotto grazie ad una valvola che permette il passaggio del sangue.

I vasi sanguigni[modifica | modifica wikitesto]

I vasi sanguigni sono i canali in cui scorre il sangue. Sono di tre tipi differenti:

  • Le arterie sono vasi sanguigni molto resistenti ed elastici. Portano il sangue ricco di ossigeno dal cuore alle altre parti del corpo.
  • Le vene sono vasi sanguigni resistenti, ma meno elastici delle arterie. Le vene riportano il sangue ricco di anidride carbonica dalle cellule al cuore.
  • I capillari sono vasi sanguigni molto piccoli e collegano arterie e vene. Poiché sono molto sottili, le pareti dei capillari possono essere attraversate da gas e sostanze nutritive. Attraverso i capillari il sangue dà alle cellule l'ossigeno e prende l'anidride carbonica.

Il sangue[modifica | modifica wikitesto]

Il sangue è un liquido denso che scorre nei vasi sanguigni. È un tessuto connettivo: è il mezzo di trasporto di ossigeno, sostanze nutritive e sostanze di scarto. Il sangue svolge diverse funzioni:

  • Trasporta l’ossigeno e le sostanze nutritive a tutte le cellule;
  • Raccoglie dalle cellule le sostanze di scarto e l’anidride carbonica e le trasporta agli organi che le eliminano;
  • Regola la temperatura corporea;
  • Aiuta a combattere le infezioni e rimarginare le ferite.

Il sangue è formato da sostanze e cellule diverse:

  • Il plasma è la parte liquida del sangue ed è fatto soprattutto da acqua e sali minerali;
  • I globuli rossi sono cellule che trasportano l'ossigeno a tutte le altre cellule del corpo. I globuli rossi contengono l'emoglobina, una sostanza rossa, che “cattura” l'ossigeno;
  • I globuli bianchi sono cellule che producono gli anticorpi, cioè le sostanze che difendono l'organismo dalle infezioni;
  • Le piastrine sono frammenti di cellule e hanno il compito di coagulare il sangue, cioè farlo solidificare per bloccare l'uscita del sangue quando c'è una ferita.