Globuli bianchi

Da Vikidia, l'enciclopedia libera dagli 8 ai 13 anni
Wiki2map logo.svg
leggi come una mappa mentale
Globuli bianchi al microscopio
Globuli bianchi

I globuli bianchi[1] (o leucociti) sono cellule del sangue, però, a differenza dei globuli rossi, con il nucleo. I globuli bianchi sono suddivisi a loro volta in altri tre gruppi, ovvero i polinucleati/granulociti, neutrofili/eosinofili/basofili e linfociti/monociti.

La loro presenza nel sangue è minore di quella dei globuli rossi, dai 6000 agli 8000 per millimetro cubo, di cui la maggior parte sono linfociti e neutrofili.

Nel nostro sangue ci sono diversi tipi di cellule,ma qual' è il tipo di cellule che ci protegge dai microbi? Le cellule che ci proteggono dai microbi sono i globuli bianchi,sono più grandi rispetto ai globuli rossi e sono a forma di sfera. Si dividono in tre gruppi: granulociti, monociti e linfociti.

A cosa servono[modifica | modifica wikitesto]

I globuli bianchi sono importanti per il nostro sistema immunologico. Riescono a passare attraverso i vasi capillari, perforandoli; grazie a questo, il corpo umano è difeso. Sono anche in grado di inglobare in essi elementi estranei; infatti, servono per digerire e rompere del tutto materiali velenosi per l'organismo. Per questo vengono chiamati anche fagociti.

A volte, quando raggiungono un tessuto infiammato, la migrazione è eccessiva; infatti, ci può essere un'elevata produzione di pus. Questo liquido, dunque, è ricco di globuli bianchi.

I granulociti sono presenti in numero molto alto nel sangue e hanno il citoplasma ricco di granuli dal nome. I monociti sono i globuli bianchi più grossi. I linfociti costituiscono il 27% di tutti i globuli bianchi e hanno un nucleo molto grande.

I globuli bianchi vengono prodotti dalla milza,dal midollo osseo a dalle ghiandole linfatiche.

I globuli bianchi possono vivere da 2-3 giorni a un anno. In una persona sana il numero può variare da 4000 a 8000 per mm cubo, ma può aumentare quando il nostro corpo è infettato.

Come funzionano[modifica | modifica wikitesto]

Gli antigeni penetrati nel corpo umano, ovvero microbi, virus e tossine, sono prodotti dai linfociti. In più, stimolano la produzione degli anticorpi e sono prodotti grazie al sistema linfatico nelle ghiandole linfatiche. Queste sono molto importanti per il sistema immunologico e si riuniscono in linfonodi, piccoli gruppetti. Sono situate nelle ascelle, nell'inguine e vicino all'aorta ed attraversate dai vasi linfatici. Il loro principale compito, con i globuli bianchi, è quello di filtrare i microbi e le polveri trasportati dalla circolazione linfatica.

Durata[modifica | modifica wikitesto]

I globuli bianchi vengono rinnovati quasi ogni giorno.

Note[modifica | modifica wikitesto]

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]