Europa (astronomia)

Da Vikidia, l'enciclopedia libera dagli 8 ai 13 anni


bussola DisambiguazioneSe cercavi altri significati del termine, oppure cercavi un'altra persona, vedi la pagina Europa
Fotografia di Europa scattata dalla sonda Galileo nel 1996

Europa è il quarto satellite naturale per dimensioni del pianeta Giove, e il sesto dell'intero sistema solare.

Descrizione[modifica | modifica wikitesto]

Europa è leggermente più piccolo della Luna, ed è composto principalmente da silicati, con una crosta costituita da acqua ghiacciata. Probabilmente al suo interno è presente un nucleo di ferro e nichel, ed è circondato da una tenue atmosfera, composta principalmente da ossigeno. Si ipotizza l'esistenza di un oceano d'acqua presente sotto la crosta, che potrebbe essere dimora per la vita extraterrestre.

Scoperta[modifica | modifica wikitesto]

Europa è stato scoperto da Galileo Galilei il 7 gennaio 1610, assieme agli altri satelliti galileiani.