Galileo Galilei

Da Vikidia, l'enciclopedia libera dagli 8 ai 13 anni
Questo articolo è una bozza sull'argomento "biografie", modificalo
Galileo Galilei

Galileo.arp.300pix.jpg
Ritratto di Justus Sustermans

Nome
Cognome
Sesso
Luogo di nascita
Data di nascita
Luogo di morte
Data di morte
Attività
Galileo
Galilei
M
Pisa
15 febbraio 1564
Arcetri
8 gennaio 1642
fisico, astronomo, matematico


Galileo Galilei è nato a Pisa il 15 febbraio 1564 e morto ad Arcetri l'8 gennaio 1642. È stato un fisico, astronomo, filosofo, matematico e accademico italiano. È considerato il padre della scienza moderna. Il suo nome è associato a importanti contributi in dinamica e in astronomia (legati al perfezionamento del telescopio, che gli permise importanti osservazioni astronomiche) oltre all'introduzione del metodo scientifico (detto anche metodo galileiano o metodo scientifico sperimentale). Molto importante fu anche il suo ruolo nella rivoluzione astronomica, appoggiando la teoria eliocentrica e la teoria copernicana. È un personaggio chiave della Rivoluzione scientifica (1543-1687). Sospettato di eresia e accusato di voler destabilizzare le Sacre Scritture, Galilei fu processato e condannato dal Sant'Uffizio, nonché costretto, il 22 giugno 1633, all'abiura delle sue concezioni astronomiche.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Dizionario di sinonimi e contrari Treccani