Astronomia

Da Vikidia, l'enciclopedia libera dagli 8 ai 13 anni.
Wiki2map logo.svg
Leggi come una mappa mentale

Lightning sign.png

Attenzione
Alcuni Studenti Istituto comprensivo valle di Ledro stanno lavorando a questa voce.
Potrebbero verificarsi conflitti di edizione.
Puoi modificare, correggere o contribuire lasciando però una spiegazione nella discussione.
Questo lavoro è cominciato nell'anno scolastico A.S. 2021-2022 .
Se leggi questo avviso ad anno scolastico concluso puoi rimuoverlo.

Informazioni sull'andamento dei lavori scolastici le trovi su Categoria:Lavoro di classe in corso



La Via lattea vista agli infrarossi

L'astronomia è la scienza che studia l'Universo e gli astri, il cui scopo è l'osservazione e la spiegazione degli eventi celesti.

Gli astronomi sono gli scienziati che studiano l'astronomia.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Molte antiche civiltà in tutto il mondo hanno studiato il cielo e gli eventi astronomici, facendo dell'astronomia una delle scienze più antiche. Durante il Rinascimento, l'astronomo Niccolò Copernico elaborò il sistema eliocentrico, che vedeva i pianeti (compresa la Terra) ruotare attorno al Sole. Fino ad allora si credeva infatti che tutti i corpi celesti ruotassero attorno alla Terra. Il lavoro di Copernico fu difeso e sviluppato da Galileo Galilei e Keplero. Solo in tempi molto recenti, con l'avvento della spettroscopia, si è potuto compiere importanti scoperte astronomiche.



Note[modifica | modifica wikitesto]


Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Scienze Focus, Biologia dei viventi, volume B, di L.Leopardi, F.Bolognani, C.Cateni, M.Temporelli, Garzanti

Scuola, Novara, 2014