Apparato circolatorio

Da Vikidia, l'enciclopedia libera dagli 8 ai 13 anni
Apparato circolatorio

L'apparato circolatorio ha 5 principali funzioni:

  • funzione nutritiva: rifornimento e trasporto delle sostanze nutritive e dell'ossigeno
  • funzione depurativa: raccolta e allontanamento delle sostanze di rifiuto e dell'anidride carbonica delle cellule
  • funzione di difesa: protezione dell'organismo dalle infezioni attraverso le cellule del sistema di difesa
  • funzione di controllo: trasporto degli ormoni
  • funzione termoregolatrice: controllo della temperatura corporea


Organi[modifica | modifica wikitesto]

  1. vasi sanguigni
  2. sangue
  3. cuore

Sangue[modifica | modifica wikitesto]

È un tessuto liquido e vischioso di colore rosso scuro. Il sangue è formato dal plasma (90% acqua e 10% altri componenti) e da una parte corpuscolata (globuli rossi, globuli bianchi e piastrine)[1]. Viene prodotto nel midollo osseo a partire dalle cellule staminari.

I globuli rossi[modifica | modifica wikitesto]

  • sono circa 5 milioni in ogni mm3
  • vivono circa 4 mesi
  • contengono l'emoglobina, proteina contenente il ferro e responsabile del trasporto di ossigeno-anidride carbonica
  • sono privi di nucleo
fenotipo Antigene Anticorpo
A A B
B B A
AB AB nessuno
0 nessuno A e B
  • antigene= è una sostanza capace di provocare una reazione di difesa da parte del nostro organismo
  • anticorpo= proteina coinvolta nella difesa di microrganismi considerati estranei

Chi può donare a chi?[modifica | modifica wikitesto]

A B AB 0
A si no si no
B no si si no
AB no no si no
0 si si si si

I glubuli bianchi[modifica | modifica wikitesto]

  • sono circa 8000 in ogni mm3
  • vivono da poche ore, a pochi mesi, ad anni
  • hanno funzione difensiva
  • sono di tre tipi: granulociti, monociti, lifociti

Le piastrine[modifica | modifica wikitesto]

  • sono circa 300 mila in ogni mm3
  • vivono dai 2 ai 5 giorni
  • assieme al fibrinogeno, hanno lo scopo di far coagulare il sangue

Vasi sanguigni[modifica | modifica wikitesto]

Wikisaurus.svg Per approfondire vedi la pagina: Vasi sanguigni.

Sono le arterie, i capillari e le vene[2].

Arterie[modifica | modifica wikitesto]

  • portano il sangue dal cuore verso la periferia del corpo
  • trasportano sangue ricco di ossigeno (tranne l'arteria polmonare)

Ci sono molti tipi di arterie:

  • Arterie carotidi: vanno al capo;
  • Arterie succlavie: vanno alle braccia;
  • Arterie coronarie: irrorano il cuore;
  • Arteria aorta: è l'arteria di maggiore dimensione e si ramifica in arterie più piccole;
  • Arterie iliache: irrorano il bacino;
  • Arterie femorali: vanno alle gambe.

Capillari[modifica | modifica wikitesto]

  • mettono in comunicazione vene e arterie
  • sono i più piccoli e i più fini

Vene[modifica | modifica wikitesto]

  • trasportano il sangue dalla periferia verso il cuore
  • trasportano sangue povero di ossigeno (tranne le vene polmonari)

Il cuore[modifica | modifica wikitesto]

Wikisaurus.svg Per approfondire vedi la pagina: Cuore.

E' composto da tre tipi di tessuto:

  • pericardio
  • miocardio
  • endocardio

Le arterie che nutrono il cuore si chiamano coronarie; il cuore adulto pesa circa 2,5 hg. Il setto interventricolare divide interamente il cuore in due parti:

  • parte sinistra: riceve dai polmoni il sangue ricco di ossigeno e lo pompa verso il resto del corpo
  • parte destra: riceve il sangue povero di ossigeno e lo manda ai polmoni

Ogni parte è divisa a loro volta in atrio e ventricolo che comunicano tramite delle valvole: valvola tricuspide a destra e valvola mitrale a sinistra.

La circolazione del sangue[modifica | modifica wikitesto]

Wikisaurus.svg Per approfondire vedi la pagina: Circolazione sanguigna.

La circolazione del sangue è formata da:

  • grande circolazione: cuore-organi-cuore
  1. atrio sinistro
  2. ventricolo sinistro
  3. arteria aorta
  4. capillari arteriosi
  5. capillari venosi
  6. vene cave
  7. atrio destro
  • piccola circolazione: cuore-polmoni-cuore
  1. atrio destro
  2. ventricolo destro
  3. arterie polmonari
  4. capillari alveolari arteriosi
  5. capillari alveolari venosi
  6. vene polmonari
  7. atrio sinistro

Note[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]