Torneo olimpico di calcio

Da Vikidia, l'enciclopedia libera dagli 8 ai 13 anni

1leftarrow blue.svg Voce principale: Giochi olimpici.


Torneo olimpico di calcio

Olympic flag.svg

Sport
Tipo
Federazione
Paese
Organizzatore
Formula
Maggiori titoli
Detentore
Edizione in corso
Sito web
Football pictogram.svg calcio
maschile e femminile
Olympic flag.svg CIO
vari organizzatori
Olympic flag.svg CIO
gironi ed eliminazione diretta
Flag of Hungary.svg Ungheria(M) Flag of the USA.svg USA (F)
Flag of Brazil.svg Brasile (M) Flag of Germany.svg Germania (F)
Flag of Brazil.svg Rio de Janeiro 2016[1]
olympic.org


Il Torneo olimpico di calcio è una competizione calcistica disputata durante i Giochi olimpici estivi, suddivisa in due tornei: maschile e femminile. Esso assegna, alle prime tre squadre classificate, le medaglie d'oro, d'argento e di bronzo. La Nazionale vincitrice della medaglia d'oro è dichiarata Campione olimpica di calcio.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Il torneo maschile viene disputato dal 1908. Nel 1927, il Comitato Olimpico Internazionale decise di escludere dalla manifestazione il torneo di calcio a causa della limitazione della partecipazione al torneo ai soli dilettanti. Il torneo ritornò solo nel 1936. A partire dal 1984, il CIO decise di ammettere anche giocatori professionisti. Vennero così istituite le Nazionali olimpiche, che si differenziavano dalle Nazionali maggiori e che potevano schierare giocatori basandosi su vari regolamenti. Nel 1992 il regolamento venne di nuovo modificato, stabilendo che i giocatori delle Nazionali dovevano essere Under-23. A partire dai Giochi del 1996, è stato istituito anche un torneo femminile, nel quale giocano le Nazionali maggiori.

Formula[modifica | modifica wikitesto]

Torneo maschile[modifica | modifica wikitesto]

Al torneo maschile prendono parte 16 nazionali, di cui 3 europee, 3 africane, 3 asiatiche, 2 sudamericane, 2 centro e nordamericane e 1 oceaniana. A queste squadre vengono inoltre aggiunte la nazionale del Paese ospitante ed 1 squadra africana o asiatica che viene decisa dopo uno spareggio. Al torneo maschile non partecipano le Nazionali maggiori ma le Nazionali olimpiche, che sono composte da calciatori Under-23 con la possibilità per i commissari tecnici di convocare un massimo di tre calciatori che superano questo limite d'età.

Torneo femminile[modifica | modifica wikitesto]

Al torneo femminile prendono parte 12 squadre, di cui 3 europee, 2 asiatiche, 1 africana, 1 sudamericana, 2 nord e centroamericane e 1 oceaniana. A queste squadre vengono inoltre aggiunte la nazionale del Paese ospitante e la vincente di uno spareggio fra la seconda migliore classificata di Africa e Sud America. Al torneo femminile partecipano le Nazionali maggiori.

Albo d'oro[modifica | modifica wikitesto]

La Nazionale italiana campione olimpica nel 1936 a Berlino. Il commissario tecnico era Vittorio Pozzo.
La Nazionale Jugoslava campione olimpica nel 1960 a Roma.
La cerimonia di premiazione del torneo femminile del 2012 a Londra. Al centro la Nazionale degli Stati Uniti.

Torneo maschile[modifica | modifica wikitesto]

Nazionale Gold medal olympic.svg Silver medal olympic.svg Bronze medal olympic.svg Totale
Flag of Hungary.svg Ungheria 3 1 1 5
Flag of the United Kingdom.svg Regno Unito 3 0 0 3
Flag of Argentina.svg Argentina 2 2 0 4
Flag of the Soviet Union.svg Unione Sovietica 2 0 3 5
Flag of Uruguay.svg Uruguay 2 0 0 2
Flag of Brazil.svg Brasile 1 3 2 6
Flag of SFR Yugoslavia.svg Jugoslavia 1 3 1 5
Flag of Poland.svg Polonia 1 2 0 3
Flag of Spain.svg Spagna 1 2 0 3
Flag of East Germany.svg Germania Est 1 1 2 4
Flag of Nigeria.svg Nigeria 1 1 1 3
Flag of the Czech Republic.svg Cecoslovacchia 1 1 0 2
Flag of France.svg Francia 1 1 0 2
Flag of Italy.svg Italia 1 0 2 3
Flag of Sweden.svg Svezia 1 0 2 3
Flag of Belgium.svg Belgio 1 0 1 2
Flag of Canada.svg Canada 1 0 0 1
Flag of Cameroon.svg Camerun 1 0 0 1
Flag of Mexico.svg Messico 1 0 0 1
Flag of Denmark.svg Danimarca 0 3 1 4
Flag of Bulgaria.svg Bulgaria 0 1 1 2
Flag of the USA.svg USA 0 1 1 2
Flag of Austria.svg Austria 0 1 0 1
Flag of Paraguay.svg Paraguay 0 1 0 1
Flag of Switzerland.svg Svizzera 0 1 0 1
Flag of the Netherlands.svg Paesi Bassi 0 0 3 3
Flag of Chile.svg Cile 0 0 1 1
Flag of Germany.svg Germania[2] 0 0 2 2
Flag of Ghana.svg Ghana 0 0 1 1
Flag of Japan.svg Giappone 0 0 1 1
Flag of Norway.svg Norvegia 0 0 1 1
Flag of South Korea.svg Corea del Sud 0 0 1 1

Torneo femminile[modifica | modifica wikitesto]

Nazionale Gold medal olympic.svg Silver medal olympic.svg Bronze medal olympic.svg Totale
Flag of the USA.svg USA 4 1 0 5
Flag of Germany.svg Germania 1 0 3 4
Flag of Norway.svg Norvegia 1 0 1 2
Flag of Brazil.svg Brasile 0 2 0 2
Flag of Sweden.svg Svezia 0 1 0 1
Flag of the People's Republic of China.svg Cina 0 1 0 1
Flag of Japan.svg Giappone 0 1 0 1
Flag of Canada.svg Canada 0 0 2 2

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. Edizione in corso: Ultima edizione disputata
  2. La medaglia di bronzo vinta alle olimpiadi di Seul nel 1988 è stata vinta dalla Germania Ovest.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]