Groenlandia

Da Vikidia, l'enciclopedia libera dagli 8 ai 13 anni


La Groenlandia è un'isola dell'America Settentrionale, collocata all'estremo nord dell'Oceano Atlantico. Dal punto di vista politico fa parte del Regno di Danimarca. La Groenlandia è l'isola più vasta del pianeta (l'Australia, circa tre volte più estesa, è preferibilmente classificata come continente anziché come isola). La capitale amministrativa è Nuuk.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Quill-Nuvola.svg Questa sezione è vuota, modificala !


Geografia[modifica | modifica wikitesto]

Cartina della Groenlandia

L'estrema parte settentrionale non è coperta da ghiacci, perché l'aria è troppo secca per poter produrre neve, che è essenziale per creare e mantenere un manto di ghiaccio. La calotta glaciale ricopre tutto l'interno del paese e arriva a uno spessore massimo di 3000 metri.

Popolazione[modifica | modifica wikitesto]

  • maschile singolare: groenlandese
  • femminile singolare: groenlandese
  • maschile plurale: groenlandesi
  • femminile plurale: groenlandese

Politica[modifica | modifica wikitesto]

Il capo di Stato della Groenlandia è il sovrano della Danimarca, attualmente la regina Margherita II di Danimarca; ma ha una notevole autonomia ed indipendenza per diversi aspetti: infatti a differenza della Danimarca non aderisce all'Unione europea.

Clima[modifica | modifica wikitesto]

La parte sud ha un clima molto più mite rispetto alla zona interna del paese e a quella settentrionale, dove si sono registrate temperature inferiori ai -60 °C. Nuuk è influenzata dal clima polare marittimo con una temperatura media annuale -1,3 °C.