Ruud Gullit

Da Vikidia, l'enciclopedia libera dagli 8 ai 13 anni
Ruud Gullit

Ruud Gullit 1988.jpg
Gullit con la maglia della Nazionale olandese nel 1988

Nome
Cognome
Sesso
Luogo di nascita
Data di nascita
Luogo di morte
Data di morte
Attività
Ruud
Gullit
M
Amsterdam
1º settembre 1962


allenatore, ex calciatore

Ruud Gullit (diminutivo di Ruudgard Dil Gullit), è un allenatore ed ex calciatore olandese di ruolo centrocampista o attaccante, vincitore del Pallone d'oro nel 1987 e campione d'Europa con la Nazionale olandese nel 1988.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Inizia la carriera nell'Harleem dove vince il campionato olandese di seconda serie, per poi passare al Feyenoord nel 1982 dove vince un campionato olandese ed una coppa d'Olanda. Nel 1985 passa al PSV Ehindoven, dove gioca per due stagioni vincendo 2 campionati olandesi. Nel 1987 si trasferisce in Italia al Milan, dove giocherà fino al 1993 vincendo 3 scudetti, 2 Supercoppe Italiane, 2 Coppe dei Campioni, 2 Supercoppe europee e 2 Coppe Intercontinentali. Nella stagione 1993-94 passa alla Sampdoria, dove vince una Coppa Italia. Nella stagione successiva ritorna al Milan vincendo una Supercoppa Italiana. Dopo poche presenze in campionato torna alla Sampdoria, per poi trasferirsi a fine stagione in Inghilterra al Chelsea, dove vince una Coppa d'Inghilterra e dove, per un periodo, ricopre il ruolo di giocatore-allenatore. Si ritira dal calcio giocato nel 1998.

Nazionale[modifica | modifica wikitesto]

Conta 66 presenze e 17 reti con la Nazionale olandese. Nel 1988 vince il campionato europeo disputato in Germania.

Allenatore[modifica | modifica wikitesto]

Comincia la carriera di allenatore ricoprendo il ruolo di giocatore-allenatore nel Chelsea. Nel 1998 allena il Newcastle per 2 stagioni. Dal 2003 al 2004 fa parte dello staff della Nazionale olandese ricoprendo prima il ruolo di allenatore dell'Under-19, poi quello di vice-allenatore della Nazionale maggiore. Nella stagione 2004-05 allena il Feyenoord. Nella stagione 2007-08 allena i Los Angeles Galaxy negli Stati Uniti. Nel 2011 allena il Terek Groznyj in Russia.

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

Presenze e reti[modifica | modifica wikitesto]

Anno Squadra Presenze Reti
1979-1982 Haarlem 91 32
1982-1985 Feyenoord 85 31
1985-1987 PSV 68 46
1987-1993 Milan 117 35
1993-1994 Sampdoria 31 15
1994 Milan 8 3
1994-1995 Sampdoria 22 9
1995-1998 Chelsea 43 4