Metallo

Da Vikidia, l'enciclopedia libera dagli 8 ai 13 anni
Questo articolo è una bozza sull'argomento "chimica", modificalo


Un metallo è un materiale capace di condurre l'elettricità e di condurre il calore.

Sia come moneta (oro o argento), sia per fabbricare degli strumenti (ferro), sia per fabbricare degli oggetti (rame, ferro, argento o oro), il metallo è utilizzato da moltissimo tempo dall'Uomo, al punto che le ultime tre epoche della Preistoria portano dei nomi di metalli : età del rame, età del bronzo e età del ferro.


Esempi[modifica | modifica wikitesto]

  • Le monete sono fatte di metallo.

Note[modifica | modifica wikitesto]

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Scienze Focus - Fisica e chimica, Luigi Leopardi - Francesca Bolognani - Chiara Cateni - Massimo Temporelli, DeA Scuola - Garzanti, 2014, Novara.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]



Il miglior conduttore di calore è l'argento. Un buon conduttore è anche l'oro.