I Puffi

Da Vikidia, l'enciclopedia libera dagli 8 ai 13 anni
Questo articolo è una bozza sull'argomento "Hanna-Barbera", modificalo
Il Puffo Golosone e Puffetta davanti ad una tipica abitazione del loro villaggio, rappresentati in un parco di divertimenti in Turchia.

I Puffi, il cui nome originale in francese è Les Schtroumpfs, conosciuti in inglese come The Smurfs, sono dei personaggi immaginari protagonisti di una serie di fumetti belga, comparsi per la prima volta nel 1959, creati dal fumettista belga Peyo. Sono stati anche protagonisti di serie animate statunitensi della Hanna-Barbera e di due film prodotti da Paramount Pictures e Nickelodeon Movies.

Descrizione[modifica | modifica wikitesto]

I Puffi sono delle creature immaginarie con la pelle blu alte come due mele che vivono in una foresta europea nel Medioevo, in un villaggio con case a forma di fungo. Il loro villaggio è introvabile per gli esseri umani. Tutti indossano berretto e pantaloncini bianchi, mentre il Grande Puffo, il capovillaggio, è vestito di rosso. Ogni Puffo possiede caratteristiche proprie ed uniche: ci sono per esempio, Puffo Forzuto, Puffo Vanitoso, Puffo Pigrone , Puffo Tontolone, Puffo Burlone , Puffo Inventore, Puffo Golosone, Puffo Brontolone e così via. Il loro nemico principale è il mago Gargamella, aiutato dal suo gatto Birba. I due provano a catturare i Puffi in ogni modo, ma senza successo.

Fumetti[modifica | modifica wikitesto]

Quill-Nuvola.svg Questa sezione è vuota, modificala


Cartoni animati[modifica | modifica wikitesto]

Quill-Nuvola.svg Questa sezione è vuota, modificala


Film[modifica | modifica wikitesto]

Quill-Nuvola.svg Questa sezione è vuota, modificala


Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]