Galassia

Da Vikidia, l'enciclopedia libera dagli 8 ai 13 anni

Una galassia è un grande insieme di stelle, sistemi planetari, ammassi ed associazioni stellari, gas e polveri, legati dalla reciproca forza di gravità.

Descrizione[modifica | modifica wikitesto]

Le galassie sono oggetti dalle vastissime dimensioni; variano dalle più piccole galassie nane, contenenti poche decine di milioni di stelle, alle galassie giganti, che hanno anche mille miliardi di stelle, orbitanti attorno ad un comune centro di massa. Il centro di una galassia è chiamato bulge, ed è un gruppo di notevoli dimensioni formato da un gran numero di stelle. Si pensa che la maggior parte dei bulge ospiti al suo interno un buco nero. La galassia contenente il nostro Sistema solare è la Via Lattea.

Formazione[modifica | modifica wikitesto]

Circa 300.000 anni dopo il Big Bang, la temperatura del cosmo si abbassò sino a consentire la formazione degli atomi di idrogeno ed elio, in un evento chiamato ricombinazione. Fu dalle irregolarità di densità della materia primordiale che iniziarono ad apparire le prime strutture a grande scala. Queste strutture primordiali sarebbero poi diventate le galassie che oggi osserviamo.

Tipi di galassie[modifica | modifica wikitesto]

La distinzione dei vari tipi di galassie nella sequenza di Hubble. Con la lettera « E » sono contrassegnate le galassie di tipo ellittico, con la lettera « S » le galassie a spirale e con le lettere « SB » le galassie a spirale barrata.

Galassie ellittiche[modifica | modifica wikitesto]

M32.jpg
Devono il nome alla loro apparenza sferica più o meno allungata. All'apparenza mostrano pochi dettagli e in genere possiedono al loro interno un quantità relativamente bassa di materia interstellare.

Galasie spirali[modifica | modifica wikitesto]

Whirpool Galaxy.jpg
Consistono in un disco di stelle e materia interstellare rotante attorno ad un centro, simile per composizione e caratteristiche ad una galassia ellittica, ma composta da stelle generalmente di età avanzata. All'esterno del centro, chiamato bulge, si trovano i bracci di spirale, relativamente luminosi.

Galassie spirali barrate[modifica | modifica wikitesto]

Hubble2005-01-barred-spiral-galaxy-NGC1300.jpg
Un buon numero di galassie spirali mostrano una struttura stellare lineare a forma di barra che attraversa il nucleo, da cui si dipartono i bracci di spirale. È il caso della nostra galassia, la Via Lattea.