Le associazioni Vikidia e Wikimedia Francia hanno bisogno di te!
Le associazioni Vikidia e Wikimedia Francia hanno bisogno del tuo aiuto per partecipare a un sondaggio sui contributori e sui lettori di Vikidia. Ti basteranno solo 10 minuti e ci permetteranno di conoscervi meglio e migliorare l'enciclopedia.
Hai tempo dal 12 luglio al 30 settembre per rispondere. Ti ringraziamo in anticipo!

Link al sondaggio (in lingua francese)

Fermio

Da Vikidia, l'enciclopedia libera dagli 8 ai 13 anni
Wiki2map logo.svg
Leggi come una mappa mentale
Fermio
Aspetto dell'elemento
Atomo di Fermio
Dati fisico/chimici
Einsteinio ← Fermio → Mendelevio
Numero atomico 100
Simbolo Fmm
Temperatura di fusione 1 530 °C
Temperatura di ebollizione
Anno della scoperta 1952
Scopritore Albert Ghiorsio


Il fermio è l'elemento chimico della tavola periodica di numero atomico 100: il suo simbolo è Fm.

È un elemento transuranico, metallico, altamente radioattivo. Appartiene alla serie degli attinoidi. Viene prodotto per bombardamento con neutroni del plutonio. Prende il nome dallo scienziato italiano Enrico Fermi.

storia[modifica | modifica wikitesto]

Il fermio fu scoperto nel 1952 da un gruppo di ricerca guidato da Albert Ghiorso investigando la natura dei residui lasciati dalla prima esplosione sperimentale della bomba all'idrogeno.

La scoperta fu tenuta segreta fino al 1955 per via delle tensioni dovute alla guerra fredda.