Campionato europeo di calcio 1968

Da Vikidia, l'enciclopedia libera dagli 8 ai 13 anni
(Reindirizzamento da Europei di calcio 1968)

1leftarrow blue.svg Voce principale: Campionato europeo di calcio.


Campionato europeo di calcio 1968

Logo assente

Competizione
Edizione
Luogo
Date
Organizzatore
Vincitore
Miglior giocatore
Capocannoniere
Campionato europeo

Italia
5 - 10 giugno 1968
UEFA
Flag of Italy.svg Italia
-
Dragan Džajić (2)
Edizione precedente
Edizione successiva
1964
1972


Il Campionato europeo di calcio 1968 è stato la terza edizione del campionato europeo di calcio. La fase finale si svolse in Italia dal 5 al 10 giugno del 1968. Il trofeo fu vinto dai padroni di casa dell'Italia, al loro primo successo nella competizione.

Squadre partecipanti[modifica | modifica wikitesto]

Le squadre partecipanti furono 4, derivanti da un torneo ad eliminazione diretta al quale presero parte 32 squadre.

Città ospitanti[modifica | modifica wikitesto]

Le città che ospitarono la fase finale del torneo furono tre: Roma (finali), Napoli e Firenze (semifinali).

Fase finale[modifica | modifica wikitesto]

L'Italia campione d'Europa
Il capitano dell'Italia Facchetti alza il trofeo appena vinto

Semifinali[modifica | modifica wikitesto]

Squadra 1 Squadra 2 Risultato
Flag of Italy.svg Italia Flag of the Soviet Union.svg URSS 0-0[1] (d.t.s.)
Flag of Yugoslavia (1946-1992).svg Jugoslavia Flag of England.svg Inghilterra 1-0

Finale 3º posto[modifica | modifica wikitesto]

Squadra 1 Squadra 2 Risultato
Flag of England.svg Inghilterra Flag of the Soviet Union.svg URSS 2-0

Finale[modifica | modifica wikitesto]

Luogo Squadra 1 Squadra 2 Data Risultato
Roma
(Stadio Olimpico)
Flag of Italy.svg Italia Flag of Yugoslavia (1946-1992).svg Jugoslavia 8 giugno 1968 1-1[2]
(d.t.s.)

Ripetizione della finale[modifica | modifica wikitesto]

Luogo Squadra 1 Squadra 2 Data Risultato
Roma
(Stadio Olimpico)
Flag of Italy.svg Italia Flag of Yugoslavia (1946-1992).svg Jugoslavia 10 giugno 1968 2-0

Classifica[modifica | modifica wikitesto]

Classifica marcatori[modifica | modifica wikitesto]

Il capocannoniere Dragan Džajić

2 reti

1 rete

Squadra campione[modifica | modifica wikitesto]

Italia
1° Titolo di Campione

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. Come prevedeva il regolamento dell'epoca, dopo i tempi supplementari non si effettuarono i calci di rigore, ma si procedette al lancio della moneta da parte dell'arbitro, alla presenza di entrambi i capitani. L'Italia ha vinto per sorteggio.
  2. Il regolamento di allora prevedeva la ripetizione della partita in caso di pareggio dopo i tempi supplementari.