Le associazioni Vikidia e Wikimedia Francia hanno bisogno di te!
Le associazioni Vikidia e Wikimedia Francia hanno bisogno del tuo aiuto per partecipare a un sondaggio sui contributori e sui lettori di Vikidia. Ti basteranno solo 10 minuti e ci permetteranno di conoscervi meglio e migliorare l'enciclopedia.
Hai tempo dal 12 luglio al 30 settembre per rispondere. Ti ringraziamo in anticipo!

Link al sondaggio (in lingua francese)

Luigi XIV di Francia

Da Vikidia, l'enciclopedia libera dagli 8 ai 13 anni
Wiki2map logo.svg
Leggi come una mappa mentale
Questo voce è una bozza sull'argomento "storia", modificalo
Luigi XIV di Francia

Louis-xiv-lebrunl.jpg
Luigi XIV nel 1661. Rittrato di Charles Le Brun.

Nome
Cognome
Sesso
Luogo di nascita
Data di nascita
Luogo di morte
Data di morte
Attività
Luigi XIV
di Borbone
M
Saint-Germain-en-Laye
5 settembre 1638
Versailles
1º settembre 1715
Re di Francia e Navarra.

Luigi XIV di Borbone (anche chiamato il Re Sole e il Grande) è stato re di Francia e Navarra dal 1643 al 1715.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

È subentrato a suo padre Luigi XIII di Francia nel 1643. Aveva cinque anni, il potere è stato dato a sua madre Anna d'Austria e il primo ministro, il cardinale Mazzarino. I grandi signori francesi hanno voluto partecipare al governo; una guerra civile, La Fronda, oppose i signori rebelli a il potere reale (1648-1653), che si conclude con la vittoria di re. Dopo la morte di Mazzarino nel 1661, Luigi XIV regnò solo e stabilisce una monarchia assoluta. Durante il suo regno, era spesso in guerra : contro la Spagna, l'Inghilterra, l'Olanda e l'imperatore del Sacro Romano Impero. Alla sua morte nel 1715, in Francia era diffusa molta povertà, a causa delle guerre da lui condotte.

Luigi XIV ordinò la costruzione della Reggia di Versailles e si stabilì nel 1682 con la sua corte. Era il patrono di molti scrittori (Molière, Jean de La Fontaine, Charles Perrault, Jean Racine, eccetera) ed artisti[1].

Il Re Sole[modifica | modifica wikitesto]

Il soprannome Re Sole nasce nel 1653, quando in occasione di una festa a corte, Luigi XIV si presentò vestito da Apollo, dio del sole, con una splendida parrucca dorata e un costume preziosissimo, sul cui corpetto era ricamato un sole, da quel momento cominciò a essere indicato Re Sole[2].

Cronostoria[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]