Andrea Pirlo

Da Vikidia, l'enciclopedia libera dagli 8 ai 13 anni
Andrea Pirlo

1 andrea pirlo 2014.jpg
Pirlo alla Juventus nel 2014.

Nome
Cognome
Sesso
Luogo di nascita
Data di nascita
Luogo di morte
Data di morte
Attività
Andrea
Pirlo
M
Flero
19 maggio 1979


calciatore

Andrea Pirlo è un ex calciatore Italiano di ruolo centrocampista, campione del mondo nel 2006 con la Nazionale italiana.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Inizia la carriera nel Brescia nella stagione 94-95 in Serie A. Nella stagione 96-97 con il Brescia vince il campionato di Serie B, prima di essere ceduto all'Inter. Nel 1999 viene ceduto in prestito alla Reggina, e l'anno successivo ancora al Brescia. Nell'estate del 2001 viene acquistato dal Milan, dove resterà 10 stagioni vincendo due scudetti, una Coppa Italia, una Supercoppa Italiana, due UEFA Champions League e due Supercoppe europee. Nel 2011 passa alla Juventus, dove resta fino al 2015 vincendo quattro scudetti e una Coppa Italia. Dalla stagione 2015-16 si trasferisce negli Stati Uniti nel New York City, dove nel 2017 chiude la carriera.

Nazionale[modifica | modifica wikitesto]

Fa il suo esordio in Nazionale nel 2002. Nel 2006 diventa campione del mondo vincendo i campionati mondiali giocati in Germania.

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

Presenze e reti[modifica | modifica wikitesto]

Con l'asterisco sono indicate le stagioni in prestito.

Anno Squadra Presenze Reti
1994-1998 Brescia 47 6
1998-1999 Inter 18 0
1999-2000 Reggina* 28 6
2000-2001 Inter 4 0
2001 Brescia* 10 0
2001-2011 Milan 284 32
2011-2015 Juventus 119 16
2015-2017 New York City 60 1