Accelerazione

Da Vikidia, l'enciclopedia libera dagli 8 ai 13 anni

L'accelerazione è una grandezza vettoriale che esprime la variazione di velocità nel tempo. Ciò significa che maggiore sarà l'accelerazione, maggiore sarà la variazione di velocità.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Quill-Nuvola.svg Questa sezione è vuota, modificala

Descrizione[modifica | modifica wikitesto]

Nel Sistema internazionale di unità di misura l'accelerazione viene rappresentata in m/s2 (metro al secondo quadrato). L'accelerazione media è il rapporto tra la variazione di velocità e la durata del moto e può essere rappresentata colla seguente formula:

a=Δv:Δt

L'accelerazione è istantanea quando l'intervallo di tempo considerato è relativamente breve. Se la variazione di velocità avviene in un moto che si dirige verso il suo centro l'accelerazione è detta centripeta. Quando l'accelerazione ha valore negativo si parla di decelerazione o rallentamento.

Accelerazione di gravità[modifica | modifica wikitesto]

Quando un corpo è in caduta libera subisce un accelerazione di circa 9,81 m/s2. Questo valore è l'accelerazione di gravità (o costante gravitazionale) e viene indicata con la lettera g. La caduta libera è un moto uniformemente accelerato, cioè la velocità cambia sempre della stessa quantità in eguali intervalli di tempo.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]