Quarzo

Da Vikidia, l'enciclopedia libera dagli 8 ai 13 anni
Quartz oisan.jpg

Il quarzo (dal tedesco Quarz) è il secondo minerale più abbondante nella crosta terrestre dopo i feldspati.

Cenni storici[modifica | modifica wikitesto]

È stato il primo minerale usato dai primitivi per la costruzione di armi da caccia ed è il primo minerale da cui attualmente si estrae il silicio, probabilmente l'elemento più importante oggigiorno per tutta l'industria elettronica.

Genesi[modifica | modifica wikitesto]

Si trova veramente ovunque in ambienti ignei, metamorfici e sedimentari; è in assoluto il minerale più diffuso sulla crosta terrestre.

Giacimenti[modifica | modifica wikitesto]

I principali giacimenti sono in Brasile, USA, Messico, Africa, India, Germania e Russia.

Dati[modifica | modifica wikitesto]

  • Classe mineralogica: silicato
  • Gruppo: dimetrico
  • Formula chimica: SiO2
  • Abito cristallino: il pù comune è quello prismatico o esagonale terminante con sei facce romboedriche, si può trovare anche in geoidi
  • Durezza: scala di Mohs: 7
  • Peso specifico: kg/dm3 2,50
  • Colore: incolore, può avere altri tipi di colore
  • lucentezza: vitrea
  • Trasparenza:da trasparente a traslucida ad opaca
  • Frattura: concoide
  • Sfaldabilità: assente
  • Striscio: polvere bianca