Lega Nord

Da Vikidia, l'enciclopedia libera dagli 8 ai 13 anni
Lega Nord
[[File:{{{linkLogo}}}|200px]]
Presidente Umberto Bossi (a vita)
Segretario Matteo Salvini
Vicesegretario Giancarlo Giorgetti, Lorenzo Fontana
Portavoce Davide Carlo Caparini
Coordinatore Roberto Calderoli
Stato Flag of Italy.svg Italia
Abbreviazione LN / Lega
Fondazione 1991
Ideologie Populismo di destra
Anti-immigrazione
Euroscetticismo
Anti-globalizzazione
Conservatorismo nazionale
Nazionalismo italiano
Destra sociale
Regionalismo
Federalismo
Collocazione Destra
Coalizione centro-destra (locale)
Lega-M5S (Governo Conte I)
Partito europeo Movimento per un'Europa delle Nazioni e della Libertà
Gruppo parlamentare europeo Europa delle Nazioni e della Libertà
Seggi Camera dei deputati
124 / 630
Seggi Senato della Repubblica
56 / 320
Seggi Consigli regionali
140 / 897
Seggi Europarlamento[1]
29 / 76
Organizzazione giovanile Lega Giovani
Iscritti 122 000
Sede Milano
Sito web


La Lega Nord (ufficialmente Lega Nord per l'Indipendenza della Padania) è un partito politico italiano di destra. Nello Statuto[2] l'obiettivo principale del partito è raggiungere l'indipendenza della Padania, tuttavia il segretario Matteo Salvini ha abbandonato questa idea in favore di idee di destra nazionalista.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Quill-Nuvola.svg Questa sezione è vuota, modificala !


Movimento Giovanile[modifica | modifica wikitesto]

Il Movimento Giovani Padani (abbreviato in MGP) accoglie attivisti dall'età di 14 fino a 29 anni ed è formalmente indipendente dalla Lega Nord, non prevedendo l'obbligo di avere la tessera della Lega per parteciparvi. Per gli studenti delle superiori esiste il Movimento Studenti Padani e per quelli universitari il Movimento Universitari Padani.

Elezioni[modifica | modifica wikitesto]

Elezioni primarie[modifica | modifica wikitesto]

Elezioni europee[modifica | modifica wikitesto]

Anno Voti Seggi
2014 11 203 231 30[3]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. Seggi assegnati all'Italia
  2. Il regolamento di ogni associazione
  3. Parlamento dell'Unione Europea

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]