Giovanni Trapattoni

Da Vikidia, l'enciclopedia libera dagli 8 ai 13 anni
Giovanni Trapattoni

FIFA WC-qualification 2014 - Austria vs Ireland 2013-09-10 - Giovanni Trapattoni 03.JPG

Nome
Cognome
Sesso
Luogo di nascita
Data di nascita
Luogo di morte
Data di morte
Attività
Giovanni
Trapattoni
M
Cusano Milanino
17 marzo 1939


ex calciatore, allenatore

Giovanni Trapattoni è un allenatore di calcio ed ex calciatore italiano, di ruolo centrocampista.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Gioca per quasi tutta la carriera nel Milan, vincendo 2 scudetti, una Coppa Italia, due Coppe dei Campioni, una Coppa delle Coppe ed una Coppa Intercontinentale. Nella stagione 1971-72 si trasferisce al Varese, dove chiude la carriera.

Nazionale[modifica | modifica wikitesto]

Conta 17 presenze ed una rete con la Nazionale italiana.

Allenatore[modifica | modifica wikitesto]

La sua carriera di allenatore comincia nel Milan, nel 1974. Nel 1976 diviene l'allenatore della Juventus, dove resta fino al 1986 vincendo 6 scudetti, due Coppe Italia, una Coppa UEFA, una Coppa delle Coppe, una Coppa dei Campioni, una Supercoppa UEFA ed una Coppa Intercontinentale. Dal 1986 al 1991 allena l'Inter, vincendo uno scudetto, una Supercoppa Italiana ed una Coppa UEFA. Nel 1991 fa ritorno alla Juventus, dove vince ancora una Coppa UEFA. Nel 1994 si trasferisce in Germania, sulla panchina del Bayern Monaco, per poi tornare in Italia nella stagione successiva, dove allena il Cagliari. L'anno successivo fa ritorno al Bayern Monaco, allenandolo per altre due stagioni. Con il Bayern vince un campionato tedesco, una Coppa di Germania ed una Supercoppa tedesca. Dal 1998 al 2000 ritorna in Italia, sulla panchina della Fiorentina. Nel 2000 diventa commissario tecnico della Nazionale italiana, restando in carica fino al 2004 e disputando i Mondiali di calcio 2002. Nella stagione 2004-05 passa al Benfica, in Portogallo, con cui vince il campionato portoghese. Nella stagione successiva torna in Germania per allenare lo Stoccarda, per poi trasferirsi in Austria nel 2006 dove allena il Salisburgo, vincendo il campionato austriaco. Dal 2008 al 2013 è il commissario tecnico della Nazionale irlandese.

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

Presenze e reti[modifica | modifica wikitesto]

Anno Squadra Presenze Reti
1957-1971 Milan 274 3
1971-1972 Varese 10 0