Utente:Marghe0020/sandbox

Da Vikidia, l'enciclopedia libera dagli 8 ai 13 anni

un OGM (organismo geneticamente modificato) è un organismo vivente che possiede un patrimonio genetico modificato tramite tecniche di ingegneria genetica, che consentono l'eliminazione, l'aggiunta o la modifica di elementi genetici.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

L'ogm nasce nel 1973 in California per merito di due ricercatori Stanley Norman Cohen e Herbert Boyer. Riuscirono a clonare un gene di rana all'interno di un batterio, dimostrando che era possibile trasferire e modificare del materiale genetico.

Utilizzo degli OGM[modifica | modifica wikitesto]

AGRICOLTURA: L'ogm in campo agricolo viene usato sotto forma di:

  • Batteri che introdotti nel terreno ne migliorano le caratteristiche o proteggono dal clima.
  • Creazione di alimenti con più elevato potere calorico

INDUSTRIA:

  • Produzione di bioplastiche ed altre sostanze organiche di interesse industriale
  • Produzione di fonti energeniche rinnovabili (es. etanolo, idrogeno)
  • Test sulla potenziale tossicità di sostanze per uso umano.

ALIMENTAZIONE:

  • Per produzione di enzimi usati nell'industria alimentare
  • Miglioramento dei processi di fermentazione
  • Miglioramenti nelle qualità nutrizionali

MEDICINA:

  • produzione di farmaci e di sostanze medicinali.
  • animali donatori di organi per xenotrapianti