Roccia

Da Vikidia, l'enciclopedia libera dagli 8 ai 13 anni

Le rocce sono un aggregato di materiali che compongono la crosta terrestre; questi materiali si chiamano minerali.

Le rocce hanno un aspetto che può essere molto vario: esistono rocce scure, rocce chiare; alcune sono granulose, altre lisce; alcune mostrano i cristalli luccicanti, altre sono opache.

Caratteristiche delle rocce[modifica | modifica wikitesto]

  • Presenza di minerali: una roccia può essere costituita da uno o più minerali.
  • Colore: alcune rocce hanno una colorazione omogenea, altre no.
  • Aspetto al tatto: le rocce presentano superfici diverse se toccate con le dita.
  • Effervescenza: le rocce formate da carbonato di calcio, messe ha contatto con un acido producono effervescenza.
  • Peso specifico: una roccia può essere valutata in base al rapporto tra il suo peso e il suo volume.
  • Fratturazione: quando una roccia si spacca si crea una superfice di fratturazione.
  • Struttura: dall’analisi di tutte le caratteristiche si può riconoscere la struttura si una roccia.
  • Roccia compatta: è di aspetto uniforme e omogeneo.
  • Roccia granulosa: sono presenti granuli di varie dimensioni.
  • Roccia cristallina: è costituita tutta da cristalli.
  • Roccia porfirica: presenta cristalli immersi in una pasta di fondo non cristallina.
  • Roccia vitrea: ha un aspetto trasparente.
  • Roccia lamellare: presente strati e lamelle.

Le rocce magmatiche[modifica | modifica wikitesto]

un esempio di roccia magmatica

Le più antiche rocce presenti sulla terra sono le rocce magmatiche, si formano dal magma che si raffredda e si solidifica. Ciò può avvenire all’interno degli strati rocciosi oppure all’esterno, se il magma riesce ad aprirsi un varco lungo le fenditure della roccia sovrastante. Nel primo caso si formano le rocce magmatiche intrusive (se il magma rimane intrappolato in sacche profonde, il raffreddamento avviene molto lentamente poiché gli strati rocciosi che lo avvolgono impediscono dispersione termica), nel secondo caso quelle effusive ( se il magma riesce a salire in superficie, forma colate di lava e il raffreddamento è più veloce poiché avviene a diretto contatto con l’aria.)

Le rocce sedimentarie[modifica | modifica wikitesto]

un esempio di roccia sedimentaria
.

Le rocce sedimentarie si formano per accumulo di materiali di tipo diverso principalmente sul fondo del mare, dei laghi e alla foce dei fiumi. Possono essere classificate in base all’origine del materiale che le forma in rocce detritiche, organogene, piroclastiche e chimiche.

Le rocce metamorfiche[modifica | modifica wikitesto]

un esempio di roccia metamorfica
.

Le rocce metamorfiche derivano da rocce eruttive o da rocce sedimentarie che hanno subito profonde trasformazioni tali da cambiarne completamente l’aspetto. L’insieme dei fenomeni che generano queste rocce, detto metamorfismo, può essere provocato dalle pressioni a cui le rocce sono sottoposte a causa del peso degli strati sovrastanti e dei movimenti delle masse rocciose. In questo caso si parla di metamorfismo da pressione. Quando le rocce sedimentarie sono sottoposte a un aumento di pressione e a un aumento di temperatura. In questo caso si parla di metamorfismo da contatto.