Gino Bramieri

Da Vikidia, l'enciclopedia libera dagli 8 ai 13 anni
Wiki2map logo.svg
Leggi come una mappa mentale
Gino Bramieri

Gino Bramieri 1966.jpg

Nome
Cognome
Sesso
Luogo di nascita
Data di nascita
Luogo di morte
Data di morte
Attività
Gino
Bramieri
M
Milano
20 giugno 1928
Milano
18 giugno 1996
attore, personaggio televisivo


Luigi Bramieri, detto Gino, è stato un attore, comico, cantante e personaggio televisivo italiano.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Cominciò la sua carriera artistica negli anni quaranta. Nel 1953 debuttò come attore cinematografico, attività che lo porterà a prendere parte a più di 30 film durante la carriera, in ruoli per lo più comici. Nello stesso periodo debuttò anche in televisione, prendendo parte e presentando innumerevoli programmi sulle reti Rai. Sulle reti Mediaset, negli anni novanta, è stato protagonista della nota sitcom Nonno Felice. Ebbe inoltre una discreta carriera come cantante, pubblicando 6 album e 9 singoli (tutti comici) tra il 1961 ed il 1983. Bramieri è ricordato con l'appellativo di Re della barzelletta, per via della sua bravura nell'inventarle o interpretarle in pubblico e per via dei suoi libri dedicati appunto alle barzellette.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]