Elefante

Da Vikidia, l'enciclopedia libera dagli 8 ai 13 anni
Questo articolo è una bozza sull'argomento "animali", modificalo
L'elefante asiatico (a sinistra) e l'elefante africano.

L'elefante è un mammifero della famiglia dei proboscidati comprendente tre specie viventi: l'elefante asiatico, l'elefante africano e l'elefante africano delle foreste. È il più grande animale vertebrato terrestre conosciuto.

Descrizione[modifica | modifica wikitesto]

Sono animali molto grandi; la specie africana risulta essere la più imponente superando i 4 metri di altezza e con un peso di 10 tonnellate. Gli elefanti possiedono una proboscide, organo molto importante dotato di grande sensibilità nervosa ed usato anche per afferrare gli oggetti ed aspirare acqua. La proboscide è la fusione del naso e del labbro superiore. Sono dotati inoltre di due zanne in avorio. Hanno l'olfatto e l'udito molto sviluppati, ma hanno una debole vista. Un elefante può vivere fino a 70 anni ed è dotato di un'ottima memoria. Sono animali erbivori.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]