Disastro di Černobyl'

Da Vikidia, l'enciclopedia libera dagli 8 ai 13 anni
(Reindirizzamento da Disastro di Chernobyl)
Wiki2map logo.svg
Leggi come una mappa mentale

Il Disastro di Černobyl' fu il più grande disastro nucleare della storia. Avvenne nel giorno 26 aprile 1986 alle ore 1:23:46 del mattino nella centrale nucleare di Černobyl', situata nel Nord dell'Ucraina, vicino al confine con la Bielorussia, nella piccola città di Pryp"jat', adiacente a Černobyl'. È classificato come livello 7 nella Scala INES, ovvero il livello più alto. Le cause del Disastro ancora oggi non sono del tutto chiare, ma sono una somma di errori umani e di cattiva progettazione della centrale. I morti furono secondo la Greenpeace più di 6 000 000, più molteplici animali e alcune mutazioni genetiche causate dalle radiazioni.

Il Disastro coinvolse l'unità numero 4 della centrale nucleare, un reattore ad acqua pressurizzata RBMK-1000. Questo modello di reattore ha la tendenza ad essere instabile alle basse temperature, infatti questa è una delle cause principali del disastro, che causò lo scoperchiamento del reattore e la fuoriuscita di una grande quantità di polveri radioattive che causarono in breve tempo un enorme fallout. La popolazione di entrambe le città venne in breve tempo evacuata, ma siccome sui pullman utilizzati non potevano salire gli animali domestici, ancora oggi a Černobyl' c'è una consistente popolazione di cani e gatti randagi con il pelo radioattivo. Per cercare di ridurre i primi effetti del Disastro vennero assunti circa 200 000 uomini detti Liquidatori, che avevano principalmente il compito di buttare i grandi blocchi di grafite (che fungeva da moderatore per il reattore) dentro la fossa del reattore incendiato, e avevano circa 90 secondi per farlo: una permanenza maggiore avrebbe causato la morte quasi istantanea.

Nei giorni successivi al disastro la quantità di materiale radioattivo che fuoriusciva diminuì, quindi si iniziò a costruire in tempo da record, meno di 2 mesi, un "sarcofago" di contenimento per il reattore, anche se da quanto era stato creato in fretta continuava a crollare, nonostante venisse prontamente ricostruito. Questo primo sarcofago resistette fino al 2016, quando venne sostituito da un nuovo sarcofago a cupola che dovrebbe resistere altri 100 anni.

Attualmente, il reattore di Černobyl' è uno dei luoghi più pericolosi della Terra, e se una persona vi entrasse all'interno senza adeguate protezioni morirebbe in circa 5 minuti per Sindrome Acuta da Irradiazione. All'interno del reattore però si trovano anche alcune strane creature, come ad esempio il Piede d'elefante, ovvero una grande massa di uranio fuso molto radioattivo, e il Fungo Nero, un organismo che cresce sulle pareti in direzione del reattore 4 e si nutre in modo ancora poco chiaro ai ricercatori di Raggi Gamma.

Galleria fotografica[modifica | modifica wikitesto]