Pokémon

Da Vikidia, l'enciclopedia libera dagli 8 ai 13 anni
International Pokémon logo.svg

I Pokémon sono creature immaginarie create nel 1996 dall'informatico giapponese Satoshi Tajiri, originariamente protagoniste di videogiochi e successivamente di fumetti manga, cartoni animati, film e giochi di carte.

Descrizione[modifica | modifica wikitesto]

I Pokémon sono delle creature domestiche dalle sembianze di piccoli mostri, di varie specie e sembianze, ognuno dotato di una diversa abilità. Molti di questi possono evolversi, ovvero mutare stato ed aspetto. Quando non sono utilizzati, i Pokemon vengono tenuti all'interno di piccole sfere, dette sfere poké o più comunemente "pokeball". Possono essere catturati dagli esseri umani, che li possono allevare, allenare e far combattere per divertimento o per dovere.

Videogiochi[modifica | modifica wikitesto]

  • Pokémon Versione Nero
  • Pokémon Versione Bianco
  • Pokémon Versione Nero 2
  • Pokémon Versione Bianco 2
  • Pokémon X
  • Pokémon Y
  • Pokémon Rubino Omega
  • Pokemon Zaffiro Alpha
  • Pokémon Sole
  • Pokémon Luna
  • Pokémon Ultrasole
  • Pokémon Ultraluna
  • Poképark
  • Poképark 2
  • Pokémon Shuffle
  • Pokémon Rumble
  • Super Pokémon Rumble
  • Pokémon Rumble U
  • Pokémon Rumble World
  • Pokéén Tournament

Fumetti[modifica | modifica wikitesto]

Quill-Nuvola.svg Questa sezione è vuota, modificala


Cartoni animati[modifica | modifica wikitesto]

Nel cartone animato il protagonista è un ragazzo di nome Ash, deciso a diventare un bravo allenatore di Pokémon, che vivrà le sue avventure in compagnia di Pikachu, l'unica delle creature che sarà la sua inseparabile spalla per ogni serie Pokemon

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]