Le associazioni Vikidia e Wikimedia Francia hanno bisogno di te!
Le associazioni Vikidia e Wikimedia Francia hanno bisogno del tuo aiuto per partecipare a un sondaggio sui contributori e sui lettori di Vikidia. Ti basteranno solo 10 minuti e ci permetteranno di conoscervi meglio e migliorare l'enciclopedia.
Hai tempo dal 12 luglio al 30 settembre per rispondere. Ti ringraziamo in anticipo!

Link al sondaggio (in lingua francese)

Manga

Da Vikidia, l'enciclopedia libera dagli 8 ai 13 anni
Wiki2map logo.svg
Leggi come una mappa mentale

Il Manga è il significato in lingua giapponese del termine fumetto. In Italia, indicare un fumetto come "manga" significa che stiamo parlando di un fumetto di origine giapponese. Non sarebbe, infatti, appropriato, definire "manga" un fumetto italiano, francese o australiano. Gli scrittori di manga si possono chiamare anche "mangaka". Ci sono diversi autori molto importanti come: Akira Toriyama,scrittore di Dragon ball, che in italiano significa "Sfera del drago", Akira Toriyama scrisse questo manga dal 1984 fino al 1955, i capitoli sono raccolti in 42 volumi. Questa serie è stata anche animata. Masashi Kishimoto, autore di naruto,scrisse il suo manga dal 1999 fino al 2014, in tutto sono 15 anni di lavoro, sono 700 capitoli raccolti in 72 manga, anche questa è stata animata. Haijime Isayama, ancora adesso sta rilasciando gli ultimi volumi della serie animata "Attack on titan" in tutto sono circa 32 manga,è diventato famoso non per il modo di disegnare,ma per la trama. Ogeretsu Tanaka, autrice di manga di genere "yaoi", cioè un rapporto tra 2 uomini, questo genere è più consigliato alle ragazze. Ovviamente ci sono tantissimi autori di ogni tipo. Il fumetto giapponese include opere di diverso genere: romantico,avventura, commedia,storico, giallo, fantasy ed erotico.

I manga hanno un loro modo per essere letti. Quando un fumetto viene pubblicato in Giappone e, dopo un po' di tempo, arriva in Europa e in Italia, sorge il problema del modo in cui si devono leggere le pagine (quindi le vignette). Infatti le pagine si leggono a partire dal fondo: la vera copertina di un manga è la nostra ultima pagina di copertina. Per leggere un manga non bisogna però capovolgerlo, ma aprirlo dal fondo del libretto, e sfogliare le pagine andando verso la nostra prima pagina (che per il manga è l'ultima). Anche le vignette che sono stampate su una pagina hanno un ordine particolare: vanno lette dall'alto verso il basso e dal lato destro a quello sinistro. Tutto ciò è dovuto a come funziona la scrittura della lingua giapponese.

Nella foto a seguire si può capire come si leggono le pagine di un manga:

Manga - prawidlowy sposob czytania.png