Le associazioni Vikidia e Wikimedia Francia hanno bisogno di te!
Le associazioni Vikidia e Wikimedia Francia hanno bisogno del tuo aiuto per partecipare a un sondaggio sui contributori e sui lettori di Vikidia. Ti basteranno solo 10 minuti e ci permetteranno di conoscervi meglio e migliorare l'enciclopedia.
Hai tempo dal 12 luglio al 30 settembre per rispondere. Ti ringraziamo in anticipo!

Link al sondaggio (in lingua francese)

Andy Warhol

Da Vikidia, l'enciclopedia libera dagli 8 ai 13 anni
Wiki2map logo.svg
Leggi come una mappa mentale
Questo voce è una bozza sull'argomento "biografie", modificalo
Andy Warhol

Andy Warhol by Jack Mitchell.jpg

Nome
Cognome
Sesso
Luogo di nascita
Data di nascita
Luogo di morte
Data di morte
Attività
Andrew
Warhola Jr.
M
Pittsburgh
6 agosto 1928
New York
22 febbraio 1987
pittore

Andy Warhol è stato un pittore statunitense, generalmente noto come un dei più grandi artisti del XX secolo. Il suo stile è il Pop art.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Warhol è famoso per i suoi lavori come un artista, pittore, scultore, produttore musicale, regista, e anche dai suoi legami con gli intellettuali e celebrità di Hollywood.

Nasce a Pittsburgh nel 1928 e fu uno dei più importanti esponenti della pop art. Dopo gli studi si trasferisce a New York dove lavora come grafico pubblicitario, vetrinista e scenografo. Intorno al 1960 inizia a realizzare le prime opere che si rifanno ai fumetti e anche a immagini pubblicitarie, come per esempio superman, popeye e le bottiglie di coca cola. Nel 1962 utilizzando la serigrafia, una tecnica di stampa, riproduce oggetti comuni come le lattine di zuppa Campbell, facendole diventare icone simbolo del suo tempo. Le opere di Warhol prendono spunto dal cinema, dai fumetti, dalla pubblicità, riproducendo le immagini-simboli della cultura di massa americana. In questi anni realizza anche i ritratti di Marilyn Monroe: “Gold Marilyn Monroe”, “Dittico Di Marilyn” e le nove serigrafie “Marilyn”. In tutte le opere Warhol ha utilizzato la stessa immagine, in un campo ristretto come fosse una foto tessera, riproposta sia in bianco e nero sia a colori. La ripetizione seriale del volto di Marilyn la trasformò in un icona della società come se fosse un prodotto commerciale. La serigrafia è una tecnica di stampa molto antica nata in Cina che utilizza dei telai in tessuto. Negli anni successivi si dedica al cinema. Nel 1964 espone a Parigi e New York e realizza per la fiera mondiale di New York il murales “Thirteen Most Wanted Men”. Produce diversi film e si occupa di arte moda, cultura e musica. Negli anni ‘80 realizza il poster commemorativo per i 100 anni del ponte di Brooklyn, i ritratti di Lenin e alcuni autoritratti. Rivisita anche alcune opere del rinascimento come quelle di Leonardo da Vinci con ciclo “The Last Supper”. Muore a New York il 22 febbraio 1987.

Galleria[modifica | modifica wikitesto]

Attenzione!: Le opere di Andy Warhol sono ancora oggetto di copyright, non è possibile inserirle su Vikidia!