Timbro (musica)

Da Vikidia, l'enciclopedia libera dagli 8 ai 13 anni

Due suoni che hanno la stessa altezza e la stessa intensità, possono essere diversi nel timbro, cioè nella loro qualità. Due onde che hanno la stessa frequenza e la stessa ampiezza possono distinguersi nella forma dell'oscillazione.

Esempio[modifica | modifica wikitesto]

Se prendiamo una nota musicale, ad esempio il sol, suonato dal flauto e dalla chitarra sono differenti anche se le percepiamo entrambi con la stessa altezza e la stessa intensità, ma sentiamo due suoni diversi, perchè il timbro ovvero la forma dell'onda cambia.

Note[modifica | modifica wikitesto]

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Scienze focus, Volume A, Luigi Leopardi, Chiara Cateni, Massimo Temporelli, Francesca Bolognani, Casa editrice: Dea Scuola.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]