Punto geometrico

Da Vikidia, l'enciclopedia libera dagli 8 ai 13 anni

Il punto è il primo ente geometrico fondamentale.

Caratteristiche[modifica | modifica wikitesto]

I punti si rappresentano con le lettere maiuscole dell’ alfabeto (A,B,C...); per dire che due punti sono coincidenti si usa il simbolo:. Per indicare che un punto appartiene a una retta si usa il simbolo:;invece per indicare che il punto non appartiene alla retta si usa il simbolo:.

Assiomi[modifica | modifica wikitesto]

https://it.wikipedia.org/wiki/Assioma sito wikipedia assioma

  • per due punti passa una sola retta
  • per tre punti non allineati passa una sola retta
  • per tre punti non allineati passano tre rette
  • per un punto passano infinite rette
  • per tre punti non allineati passa un solo piano
  • per due punti e una retta passano infiniti piani.

Il punto nel piano cartesiano[modifica | modifica wikitesto]

Si chiama piano cartesiano perchè è un insieme infinito di punti dove le dimensioni, lunghezza e larghezza sono rappresentate dagli assi cartesiani (ascisse, ordinate).

Le dimensioni[modifica | modifica wikitesto]

Il punto è adimensionale, cioè non ha dimensioni ne forma. La retta ha una sola dimensione: la lunghezza. Il piano ha due dimensioni: la lunghezza e la larghezza. Un solido ha tre dimensioni: la lunghezza, la larghezza e l’ altezza.

Note[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

https://it.wikipedia.org/wiki/Punto_(geometria) sito wikipedia punto geometrico