Pianoforte

Da Vikidia, l'enciclopedia libera dagli 8 ai 13 anni
Pianoforte a muro (verticale).

Il pianoforte è uno strumento musicale a corde percosse mediante martelletti azionati da una tastiera.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Pianoforte a coda d'inizio '900.

Il primo modello di pianoforte fu messo a punto da Bartolomeo Cristofori, padovano alla corte fiorentina di Cosimo III de' Medici, in Italia a partire dal 1698. Per la precisione era un "gravicembalo col piano e forte", chiamato verso la fine del Settecento con il nome "fortepiano". I primi "pianoforti verticali" furono creati forse nel 1780 da Johann Schmidt di Salisburgo e nel 1789 da William Southwell di Dublino.

Tipi di pianoforte[modifica | modifica wikitesto]

  • Pianoforte a coda (orizzontale)
  • Pianoforte a muro (verticale)
  • Pianoforte elettrico