Tessuto cartilagineo

Da Vikidia, l'enciclopedia libera dagli 8 ai 13 anni

Il tessuto cartilagineo è formato interamente da cartilagine e dai condrociti, cellule vive immerse in una sostanza ricca di collagene e fibre elastiche.

La cartilagine[modifica | modifica wikitesto]

La cartilagine è una varietà di tessuto nel quale le cellule sono immerse in un'abbondante sostanza fondamentale costituita da:

  • Il conoromucoide:contiene zolfo in forma ossidata e non ossidata.Sotto questa forma si libera come solfuro per azione di alcali a caldo. Nella prima fase si trasforma in acido sollorico per azione dell'acido cloridrico.Al suo interno si trova anche l'acido condroitinsolforico che fornisce acido solforico e condroitina.
  • L'acido condroitinsolforico:è un acido Mucopolisiccaride cioè costituisce dei tessuti connettive.Proviene dal condromucoide e attraverso un processo chiamato idrolisi fornisce l'acido solforico e condroitina.
  • il collageno:è formato dall'unione di molte fibrille, presenti nella sostanza intercellulare di tutti i tipi di tessuto connettivo e provviste di caratteristiche proprietà morfologiche, microchimiche e fisiche.
  • L'albuminoide: è la denominazione di sostanze proteiche che hanno funzione di sostegno e protezione all'interno dei tessuti fibrosi connettivi.