Ornitogallo

Da Vikidia, l'enciclopedia libera dagli 8 ai 13 anni

L'Ornitogallo o Stella di Betlemme è un genere di piante della famiglia delle Liliaceae.

Ornithogalum umbellatum 002

Descrizione[modifica | modifica wikitesto]

L' Ormithogallo detta anche Stella di Betlemme, è conosciuto anche come latte di gallina. E'un fiore spontaneo.

I steli dei fiori raggiungono i 6-9 centimetri.

ORNITHOGALUM UMBELLATUM - TORÀ - IB-742 (Llet de gallina)

Petali: il fiore ha sei petali di colore bianco latte: da qui il nome Stella di Betlemme. Fiorisce in tarda primavera, il periodo di fioritura dura all'incirca due settimane

Foglie: sono di colore verde scuro, lunghe, cave, carnose, con una lina bianca in mezzo.

Il bulbo è carnoso e ovale, da esso in primavera spuntano delle foglioline, simili a fili d'erba spessi e lucidi, in seguito dalla rosetta centrale parte lo stelo che porta l'infiorescenza.

Classificazione[modifica | modifica wikitesto]

Ornithogalum umbellatum Sturm34

Nome: scientifico: Ormitogallo - Ormithogallum

Nome: dialettale Latte di gallina

Famiglia: Appartiene alla famiglia dell'aglio e della cipolla, quella delle Liliacee.

Distribuzione e habitat[modifica | modifica wikitesto]

E' originaria del Mediterraneo, ma se il terreno è adatto, sopravvive anche a climi più rigidi. Si trova nei prati, nei pascoli, nei terreni, preferisce posizioni soleggiate e aperte. E'considerata una pianta infestante.

Uso[modifica | modifica wikitesto]

I fiori vengono utilizzati per confezionare composizioni floreali per i matrimoni. Il fiore per l'uomo è tossico.

Curiosità[modifica | modifica wikitesto]

Secondo un’antica leggenda i fiori dell'Ornitogallo sono benedetti in quanto hanno accolto come un cuscino cuscino il capo di Gesù Bambino appena nato.

Note[modifica | modifica wikitesto]

Alcune informazioni sono state raccolte durante un'uscita con l'esperta Giovanna Maia.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]