Le associazioni Vikidia e Wikimedia Francia hanno bisogno di te!
Le associazioni Vikidia e Wikimedia Francia hanno bisogno del tuo aiuto per partecipare a un sondaggio sui contributori e sui lettori di Vikidia. Ti basteranno solo 10 minuti e ci permetteranno di conoscervi meglio e migliorare l'enciclopedia.
Hai tempo dal 12 luglio al 30 settembre per rispondere. Ti ringraziamo in anticipo!

Link al sondaggio (in lingua francese)

Volevo nascere vento

Da Vikidia, l'enciclopedia libera dagli 8 ai 13 anni
Wiki2map logo.svg
Leggi come una mappa mentale

Lightning sign.png

Attenzione
Alcuni Categoria Istituto stanno lavorando a questa voce.
Potrebbero verificarsi conflitti di edizione.
Puoi modificare, correggere o contribuire lasciando però una spiegazione nella discussione.
Questo lavoro è cominciato nell'anno scolastico 2020-2021 .
Se leggi questo avviso ad anno scolastico concluso puoi rimuoverlo.

Informazioni sull'andamento dei lavori scolastici le trovi su Categoria:Lavoro di classe in corso


Volevo nascere vento è un romanzo per ragazzi scritto da Andrea Gentile e pubblicato per la prima volta nel 2012.

Volevo nascere vento

Immagine assente

Genere
Lingua originale
Autore
Editore
Anno di pubblicazione
romanzo per ragazzi
italiano
Andrea Gentile
Mondadori
2012


Storia[modifica | modifica wikitesto]

Volevo nascere vento, scritto dallo scrittore italiano Andrea Gentile, è tratto dalla storia vera di Rita Atria, testimone di giustizia..

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Rita è una ragazza cresciuta a sua insaputa in una famiglia mafiosa, nella quale vigono la violenza e l'omertà. All'età di 11 anni perde suo padre Vito, ucciso in una faida. A 17 anni si trasferisce a Roma, lasciando per sempre Partanna, il suo paesino natale in provincia di Trapani. Il motivo non è facile da spiegare, non è facile guardare in faccia il Mostro che le ha portato via la famiglia. Ma un giorno incontra Borsellino, un giudice con il quale riesce a sentirsi al sicuro, e finalmente ha qualcuno a cui raccontare tutto quello che sa.

Cultura di massa[modifica | modifica wikitesto]

Citazioni[modifica | modifica wikitesto]

"Una storia d'amore, con fuori la guerra." - Rita Atria

"Io di me non posso raccontare nulla. Io non ho nome, non ho storia." - Rita Atria

"Vorrei due ali d'aliante per volare sempre più distante." - Rita Atria

"Volevo nascere fiore. Sbucare debole dal terreno, crescere e diventare bocciolo e poi schiudermi nel sole." - Rita Atria

"Niente ti proteggerà da un mondo che non sarà mai tuo." - Rita Atria

Tematiche[modifica | modifica wikitesto]

- mafia

- famiglia

- amore

- amicizia

- Biblioteca della legalità

Note[modifica | modifica wikitesto]

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]