Vitamina D

Da Vikidia, l'enciclopedia libera dagli 8 ai 13 anni

La vitamina D è composta da 5 vitamine: D1, D2, D3, D4 e D5. La fonte principale di vitamina D per l'organismo umano è l'esposizione alla radiazione solare. Alcuni studi degli anni 2000 hanno suggerito che la vitamina D potrebbe avere un ruolo nella regolazione della risposta immunitaria di tipo innato contro gli agenti microbici.

Dove è contenuta?[modifica | modifica wikitesto]

Un alimento particolarmente ricco è l'olio di fegato di merluzzo. Seguono, poi, i pesci grassi come i salmoni e le aringhe.

Olio di fegato di merluzzo

Cosa succede se nel corpo non c'è vitamina D[modifica | modifica wikitesto]

Debolezza muscolare, deformazione ossea (in caso di malattia ossea) e dolori. La carenza di vitamina D può essere collegata con l'influenza. La carenza della vitamina, soprattutto in fase del primo periodo di vita, con la probabilita che si manifesti la sclerosi multipla, il cancro e depressione. In alcuni studi osservazionali è stata notata un'associazione tra bassi livelli di vitamina D e il rischio di sviluppo di alcuni tumori.

Note[modifica | modifica wikitesto]


Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]