Vitamina C

Da Vikidia, l'enciclopedia libera dagli 8 ai 13 anni.
Wiki2map logo.svg
Leggi come una mappa mentale
Thiamine cation 3D ball

La vitamina C integra le difese immunitarie. Se non possiamo uscire e prendere la luce del sole, bisogna aumentare l'assunzione di vitamine e sali minerali. La vitamina C è un alleato per rendere il corpo più forte e sano. È essenziale per la formazione del collagene e per mantenere l'integrità del tessuto connettivo del tessuto osseo, della dentina e dei denti.

È indispinsabile per la guarigione delle ferite e facilita quella delle ustioni facilita l'assorbimento del ferro. La vitamina C detta anche acido ascorbico. Ha delle proprietà di antiossidanti presente in natura.La vitamina C è importante per il corretto funzionamento del sistema immunitario.



Dove è contenuta?[modifica | modifica wikitesto]

Gli alimenti più ricchi di vitamina C sono: alcuni frutti freschi (quelli aciduli, agrumi, ananas, kiwi, fragole, ciliegie ecc.), alcune verdure fresche (lattuga, radicchi, spinaci, ecc.), alcuni ortaggi freschi (broccoli, cavoli, cavolfiori, pomodori, peperoni), tuberi (patate soprattutto se novelle).

20 365 Vitamina C (5372641955)

A cosa serve?[modifica | modifica wikitesto]

Serve a produrre più collagene, uno strato della pelle. Serve anche per favorire il metabolismo dei grassi.

Cosa succede se nel corpo non c'è vitamina C[modifica | modifica wikitesto]

Se non c'è la vitamina C nel corpo possono avvenire grandi disagi: può venire lo scorbuto alla quale seguono insanguinamento gengivale, la caduta dei denti e anche gravi emorragie sottocutanee, rallentamento della cicatrizzazione delle ferite, gengiviti, nei bambini si ha anche un arresto della crescita.

Note[modifica | modifica wikitesto]


Bigliografia[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]