Video Assistant Referee

Da Vikidia, l'enciclopedia libera dagli 8 ai 13 anni
Questo articolo è una bozza sull'argomento "calcio", modificalo

È detto Video Assistant Referee (in italiano Assistente al Video dell'Arbitro) l'ufficiale di gara che collabora con l'arbitro in campo esaminando le situazioni dubbie durante una partita di calcio tramite la visione di filmati. Questo metodo di arbitraggio viene comunemente abbreviato in VAR.

Descrizione[modifica | modifica wikitesto]

Questa tecnologia vine usata esclusivamente per decretare la validità di un gol, per l'assegnazione di un calcio di rigore e per decretare un'espulsione diretta. Può essere usata anche per evitare errori d'identità da parte dell'arbitro in campo, riguardo ad ammonizioni o espulsioni. Gli arbitri addetti al sistema VAR sono in costante comunicazione via radio con l'arbitro in campo. L'aiuto del VAR non può essere richiesto dai calciatori in campo o dalle panchine, ma soltanto dallo stesso arbitro o dagli assistenti. In caso di situazioni dubbie il VAR informa l'arbitro riguardo a una decisione da rivedere. Il VAR rivede le immagini video, spiegando all'arbitro cosa è successo. Nei casi più dubbi l'arbitro stesso può vedere il video a bordo campo. La decisione finale spetta sempre all'arbitro in campo.