Le associazioni Vikidia e Wikimedia Francia hanno bisogno di te!
Le associazioni Vikidia e Wikimedia Francia hanno bisogno del tuo aiuto per partecipare a un sondaggio sui contributori e sui lettori di Vikidia. Ti basteranno solo 10 minuti e ci permetteranno di conoscervi meglio e migliorare l'enciclopedia.
Hai tempo dal 12 luglio al 30 settembre per rispondere. Ti ringraziamo in anticipo!

Link al sondaggio (in lingua francese)

Utente:MatE04/sandbox-parallelogramma

Da Vikidia, l'enciclopedia libera dagli 8 ai 13 anni
Parallelogramma
Corrispondenza fra un parallelogramma e un rettangolo

Il parallelogramma è una figura geometrica piana avente 4 angoli e 4 lati paralleli e uguali a due a due. Questa figura deriva dalla deformazione del rettangolo.

Caratteristiche degli angoli[modifica | modifica wikitesto]

Il parallelogramma ha 4 angoli due ottusi e due acuti. Gli angoli adiacenti a i lati obliqui del parallelogramma sono supplementari, cioè la loro somma è 180°, come anche quelli adiacenti alla base.

Caratteristiche dei lati[modifica | modifica wikitesto]

Il parallelogramma ha i lati paralleli e congruenti a due a due. Uno di questi è detto base e i due lati adiacenti ad essa sono detti lati obliqui.

Area[modifica | modifica wikitesto]

Per calcolare l'area del parallelogramma si moltiplica la base con l'altezza, quindi A=b*h.

Perimetro[modifica | modifica wikitesto]

Per calcolare il perimetro del parallelogramma si calcola il doppio della misura di un lato "lungo" e si somma al doppio della misura del lato "corto", quindi 2p=(l1*2)+ (l2*2).

Diagonale[modifica | modifica wikitesto]

La diagonale del parallelogramma è quel segmento che collega due vertici opposti e che divide il parallelogramma in due triangoli equivalenti.

Altezza[modifica | modifica wikitesto]

L'altezza è quel segmento che di ottiene tracciando la perpendicolare alla base del parallelogramma.

Calcolo dell'altezza[modifica | modifica wikitesto]

Conoscendo l'area del parallelogramma si può ricavare la formula per il calcolo dell'altezza cioè h=A/b.

Base[modifica | modifica wikitesto]

La base è quel segmento adiacente ai lati obliqui su cui si "appoggia" la figura.

Calcolo della base[modifica | modifica wikitesto]

La base di un parallelogramma, conoscendo l'area di questa figura, si calcola con la seguente formula: b=A/h.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  1. DigiMat La Geometria 1, Anna Montemurro, DeAGOSTINI
  2. DigiMat La Geometria 2, Anna Montemurro, DeAGOSTINI