Umberto II di Savoia

Da Vikidia, l'enciclopedia libera dagli 8 ai 13 anni
Wiki2map logo.svg
Leggi come una mappa mentale
Umberto II di Savoia

Umberto II of Italy.jpg

Nome
Cognome
Sesso
Luogo di nascita
Data di nascita
Luogo di morte
Data di morte
Attività
Umberto II di Savoia

M
Racconigi
15 settembre 1904
Ginevra
18 marzo 1983
re d'Italia.

Umberto II di Savoia fu re d'Italia dal 9 maggio 1946 al 18 giugno dello stesso anno.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

L'8 gennaio 1930 si sposa con Maria José, principessa del Belgio. È stato luogotenente generale del Regno d'Italia dal 1944 al 1946 e ultimo re d'Italia, dal 9 maggio al 18 giugno del 1946. Il 9 maggio 1946, ad appena un mese dallo svolgimento del referendum istituzionale che decise tra monarchia e repubblica, Vittorio Emanuele III di Savoia abdicò in suo favore. In seguito alla vittoria repubblicana nel referendum, Umberto II e i discendenti maschi di Casa Savoia vengono confinati in esilio, con il divieto di entrare sul suolo italiano. Tale restrizione finirà nel 2002 a seguito di una legge di revisione costituzionale. Per il breve regno (poco più di un mese), è anche ricordato come "re di maggio".

Cronostoria[modifica | modifica wikitesto]