Torino Football Club

Da Vikidia, l'enciclopedia libera dagli 8 ai 13 anni
Torino Football Club

600px Granata toro Bianco.png

Colori
Simbolo
granata
Toro
Paese
Città
Stadio
Federazione
Campionato
Italia
Torino
Olimpico
FIGC
Serie A TIM
Presidente
Allenatore
Flag of Italy.svg Urbano Cairo
Flag of Italy.svg Walter Mazzarri


Il Torino Football Club, semplicemente conosciuto come Torino, è una società calcistica italiana con sede a Torino.
Ha vinto 7 scudetti, 5 Coppe Italia ed una Coppa Mitropa.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Il 3 dicembre 1906, il Football Club Torinese, che già assorbì l'Internazionale Torino, formò un'alleanza con un gruppo di dissidenti della Juventus, dando vita al Foot-Ball Club Torino. Il primo incontro fu giocato pochi giorni dopo contro la Pro Vercelli e terminò 3-1 per il Torino. I primi successi giunsero negli anni 20, con la squadra sempre ai vertici del campionato italiano. Nel 1928 arrivò il primo scudetto, seguito da un lieve declino, nel quale la squadra dovette accontentarsi di piazzamenti a centro classifica. La rinascita arrivò nel campionato 1935-36, con la vittoria della prima Coppa Italia. Erano state gettate le basi di quella che sarebbe stata una squadra leggendaria: il Grande Torino; a partire dalla stagione 1942-1943 il Torino vinse 5 scudetti consecutivi ed una Coppa Italia, diventando la squadra più forte in Italia battendo ogni record dell'epoca, arrivando addirittura ad avere 10 giocatori su 11 contemporaneamente in Nazionale. La formazione tipo del Grande Torino era: Bacigalupo; Ballarin, Maroso; Grezar, Rigamonti, Castigliano; Menti, Loik, Gabetto, Mazzola, Ossola. Il ciclo di vittorie viene bruscamente interrotto il 4 maggio del 1949, quando l'aereo che trasportava l'intera squadra, di ritorno da una amichevole con il Benfica giocata a Lisbona, a causa di una fitta nebbia e di un guasto, cadde sul colle di Superga a Torino. In quell'incidente, chiamato Tragedia di Superga perì l'intera squadra. Iniziarono così anni difficili, il lento declino portò alla prima retrocessione in Serie B nel 1958-59. La squadra tornò dopo un solo anno in Serie A e gradualmente riprese le posizioni alte della classifica, vincendo 2 Coppe Italia nel 1968 e nel 1971. Nella stagione 1975-76, al termine di una rimonta entusiasmante ai danni della Juventus il Torino conquistò il suo settimo scudetto. Il titolo arrivò 27 anni dopo Superga. Dopo il secondo posto del 1977-78 arrivarono anni di piazzamenti a centro e bassa classifica, bisognerà attendere la stagione 1984-85 per vedere i granata ai vertici con il secondo posto ottenuto. Al termine del campionato 1988-89 il Torino retrocesse per la seconda volta nella sua storia in Serie B. Anche questa volta la risalita avviene dopo una sola stagione, e la squadra ritorna a conquistare piazzamenti di prestigio, qualificandosi in varie occasioni alle competizioni europee. Nel 1992-93 arriva la quinta Coppa Italia conquistata in finale contro la Roma. Nel 1995 arriva però una nuova retrocessione, seguita da problemi societari e cambi di presidenti, che videro la squadra comparire solo 6 volte in serie A dal 1997 al 2012. Dopo il ritorno nella massima serie nel 2012-13 la squadra ha ottenuto una salvezza e una qualificazione alla UEFA Europa League.

Curiosità[modifica | modifica wikitesto]

  • Il Torino fu la prima squadra nella storia del Campionato Italiano ad adottare uno sponsor sulle proprie maglie. Nella stagione 1958-59 comparve infatti sulle maglie granata una vistosa lettera "T" bianca a rappresentare una fabbrica di cioccolato torinese: la Talmone. Solo per quel campionato la squadra si chiamò infatti Talmone Torino.
  • Il Torino fu la prima squadra nella storia del Campionato Italiano a centrare l'accoppiata Scudetto-Coppa Italia nella stagione 1942-43.

Presidenti[modifica | modifica wikitesto]

Quill-Nuvola.svg Questa sezione è vuota, modificala


Allenatori[modifica | modifica wikitesto]

Quill-Nuvola.svg Questa sezione è vuota, modificala


Galleria[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]


Serie A icon.svg
Serie A di calcio 2019-2020 Football pictogram.svg

Azzurro e Nero (Strisce).png Atalanta · Rosso e Blu (Strisce) con croce Rosso e Giallo.png Bologna · Blu e Bianco (V sul petto).svg Brescia · Rosso Blu coi 4 mori.png Cagliari · 600px Viola con giglio Rosso su sfondo Bianco.png Fiorentina · Drapeau club de Genes (Italie)-fr.svg Genoa
Nero e Blu (Strisce).png Inter · 600px Bianco Nero Juventus.png Juventus · Bianco e Celeste con aquila.svg Lazio · 600px bordered Blue HEX-1F2980 striped Red HEX-ED1B23 Yellow HEX-FFF200.svg Lecce · Bianco e Rosso (Croce) e Rosso e Nero (Strisce).svg Milan · Azzurro con N cerchiata.png Napoli · 600px Bianco e Nero (Croce) e Blu e Giallo (Strisce).png Parma · 600px Rosso cremisi con Bande Giallo oro.png Roma
600px Blu Bianco Rosso e Nero (Strisce Orizzontali) con croce di San Giorgio Bianca e Rossa.png Sampdoria · Nero e Verde (Strisce).png Sassuolo · Azzurro e Bianco con colori di Ferrara.svg SPAL · 600px Granata toro Bianco.png Torino · 600px Colori di Udine.png Udinese · 600px Blu e Giallo (Pinstripes).png Verona
Vai alla pagina del template