Tiro con l'arco

Da Vikidia, l'enciclopedia libera dagli 8 ai 13 anni
Tiro con l'arco

2013 FITA Archery World Cup - Women's individual compound - Final - 09.jpg

Federazione Archery pictogram.svg FITA
Invenzione XIX secolo
Genere individuale o a squadre
Detentore del
titolo mondiale
vari in varie discipline[1]
Sport olimpico dal 1900 al 1920 e dal 1972
Componenti di
una squadra
-



Il tiro con l'arco è uno sport praticato attraverso l'uso di un arco flessibile collegato ad una corda tesa, che ha la funzione di scagliare un proiettile chiamato freccia, con lo scopo di colpire un bersaglio.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

L'uso dell'arco da parte dell'uomo quale strumento di caccia risale alla preistoria. Il tiro con l'arco inteso come sport, venne concepito nel XIX secolo negli Stati Uniti, diffondendosi successivamente anche in Europa (Francia e Regno Unito). Prese parte per la prima volta alle Olimpiadi nel 1900 a Parigi. Il Comitato Olimpico Internazionale lo escluse nel 1920 per la mancanza di una propria federazione, che ancora non esisteva. Il tiro con l'arco venne riammesso ai Giochi olimpici a partire dall'edizione di Monaco di Baviera del 1972. Sin dal 1931, la Federazione Internazionale di Tiro con l'Arco (FITA) organizza i campionati mondiali, che hanno luogo ogni due anni. L'ultima edizione si è svolta nel 2017 a Città del Messico.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. Detentore del titolo mondiale: Ki Bo-bae (femminile individuale), Kim Woo-jin (maschile individuale), Russia (femminile a squadre), Corea del Sud (maschile a squadre)

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]